Spider-Man è sul mercato da neanche un mese, ma sembra che Insomniac e Sony siano già concentrati nello sviluppare i DLC in arrivo per il gioco. Se il primo è già stato annunciato e ruoterà attorno alla storia di Black Cat, sui successivi vige tuttora il più completo mistero.

Jon Paquette, lead writer di Spider-Man, in un'intervista concessa a Polygon ha voluto dare in pasto ai giocatori qualche dettaglio sulle nuove espansioni, raccontando il processo che porta il team a decidere i contenuti dei DLC di un titolo come questo. Per Paquette, fondamentalmente si tratterebbe di "vedere come le persone reagiscono a determinati personaggi."

"Osserviamo cosa gli utenti amino di più del gioco principale e dopo ci chiediamo, come facciamo a dargliene ancora?", spiega Poquette. "Allo stesso tempo, come facciamo a dargli qualcosa che sia nuovo e fresco? Ne consegue che la nostra strategia si basi sul concentrarsi su personaggi distinti."

Come sappiamo, il primo DLC si concentrerà su Black Cat e a quanto pare il team ha voluto approfondire la sua storia in questa espansione. Ma cosa dovrebbero aspettarsi i giocatori che hanno completato Spider-Man? "Dovrebbero concentrarsi sugli elementi della narrazione nascosti nell'open world. Ci sono probabilmente cose che non avrete scoperto, a meno che non avete già ottenuto il Platino. Quindi, tenete d'occhio questa meravigliosa città per alcune cose nascoste."

Che ne pensate dell'approccio di Insomniac allo sviluppo dei DLC di Spider-Man? Siete ansiosi di mettere le mani sul primo di questi, La Rapina, in uscita il 23 ottobre?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti