Dopo anni e anni di ritardi e di rinvii, l'ultimo E3 ha donato al mondo l'attesa data d'uscita di Crackdown 3, che dal palco della conferenza Microsoft fu fissata al 22 febbraio del 2019.

Quel giorno del mese di febbraio passerà alla storia come uno dei più trafficati della storia dei videogiochi, dato che in quella data arriveranno sugli scaffali titoli del calibro di Anthem, Metro Exodus e Days Gone. Stando però a quanto riporta Gamereactor, Microsoft potrebbe aver scelto di spostare ancora una volta il lancio di Crackdown 3, al 28 febbraio 2019.

crackdown_3

Notizie ufficiali in tal senso continuano a mancare, ma è lo stesso Windows Store nella sua versione statunitense a mostrare ora questa nuova data di lancio per il gioco. Microsoft non ha commentato la vicenda, e non esiteremo a tenervi aggiornati se dovessero arrivare conferme ufficiali in tal senso.

Che ne pensate di questo ipotetico ennesimo rinvio di Crackdown 3? Microsoft ha fatto bene a scegliere una data diversa da quella degli altri importanti videogiochi in arrivo a febbraio?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso