Bethesda: con Fallout 76 non si stravolgerà il lore della saga

Lo conferma Pete Hines.

Fallout 76 è ambientato prima di tutti gli altri capitoli della celebre saga, mettendo il giocatore nei panni di un sovrintendente che ha l'obiettivo di colonizzare la superficie dopo che il pericolo delle radiazioni è passato.

Come riporta Gamespot, questo potrebbe andare a cozzare con la lore della saga principale, niente paura in quanto Pete Hines ha già confermato che Bethesda non ha alcuna intenzione di farlo:

"I nostri sviluppatori prendono la lore molto seriamente e se inseriranno qualcosa di nuovo si assicureranno che abbia un senso. Per noi non è come dire ah faremo quello che vogliamo, bensì c'è stato un processo dove ci siamo chiesti cosa fosse razionale e cosa avrebbe avuto senso. Domande come perché dovrebbero esserci super mutanti o la confraternita d'acciaio?"

082489

Bethesda ha spiegato in precedenza che tenendo conto del periodo in cui Fallout 76 è ambientato alcune fazioni come i predoni non avrebbero avuto senso in, è stato però inserito un nuovo tipo di nemico (una nuova razza di ghoul) chiamato Scorched. Visto che il gioco è ambientato poco dopo la caduta delle bombe, ha anche senso imbattersi in nemici più grossi e resistenti.

Fallout 76 sarà disponibile su PC, Xbox One e PS4.

Cosa ne pensate?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Il director di God of War al lavoro su un progetto sci-fi?

Cory Balrog stuzzica la fantasia dei fan con un messaggio criptico su Twitter.

Diablo IV ci presenta il Barbaro con un nuovo video gameplay

Scopriamo una delle classi del nuovo titolo Blizzard.

ArticoloDiablo IV - anteprima

Blizzcon 2019 apre con un boato.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza