Continua la nostra guida di Assassin's Creed Odyssey concentrandoci in questo caso su una delle particolarità più interessanti del titolo Ubisoft: la presenza di peculiari boss fight.

Si tratta di scontri contro delle figure mitologiche che danno sicuramente un tocco in più alla Grecia tratteggiata dalla software house francese. In questa nostra pagina della guida vi sveliamo tutti i dettagli sul come e dove trovare questi nemici e ovviamente anche sul come affrontarli e sconfiggerli.

Altre pagine della guida:

1

Assassin's Creed Odyssey: Dove trovare e come affrontare Medusa

Potrete affrontare Medusa sull'isola di Lesbo. Prestate attenzione ai suoi due attacchi: il primo è un raggio pietrificante che spara in linea retta, e per evitarlo dovrete frapporre tra voi e la creatura i pilastri di granito sparsi per l'arena. Il secondo è composto da fulmini che cadranno al suolo piuttosto rapidamente ma verranno anticipati da un movimento facilmente riconoscibile del nemico.

Il mostro tende ad alternare costantemente i due attacchi quindi una volta preso il ritmo non avrete difficoltà a prevedere i suoi pattern. All'inizio dello scontro e in altre due fasi richiamerà dei soldati di pietra. Se avrete potenziato a dovere il ramo del cacciatore saranno decisamente vulnerabili alle frecce.

Sconfiggendola otterrete il Trofeo "Sei Perseo".

Assassin's Creed Odyssey: Dove trovare e come affrontare Minotauro

Troverete il Minotauro nell'isola di Messara e dovrete accettare la quest "Miti e Minotauri" per iniziare la sua ricerca. La creatura, di livello 40, è decisamente rapida nonostante la sua mole, ricordate quindi di sfruttare la capriola. Usatela spesso, soprattutto nella seconda fase del combattimento in cui l'area dello scontro verrà ristretta. Prestate soprattutto attenzione alla carica del mostro, dato che vi afferrerà causando ingenti danni.

Sconfiggendolo otterrete il Trofeo "Vittoria nel Dedalo".

Assassin's Creed Odyssey: Dove trovare e come affrontare Ciclope

Decisamente il mostro più massiccio di tutto il pacchetto ma anche uno dei più semplici da evitare. Come il Minotauro ama caricarvi e afferrarvi, e similmente a Medusa può attaccarvi dall'alto causando in questo caso delle frane. Sfruttate a dovere l'arco mantenendovi a distanza di sicurezza, puntando al suo unico occhio per causare danni critici. Con un po' di pazienza sconfiggerete anche questa creatura mitologica.

Sconfiggendolo otterrete il Trofeo "Non sei nessuno".

Assassin's Creed Odyssey: La sfida della Sfinge

C'è un Trofeo anche legato alla Sfinge, la prima creatura che affronterete. Non temete il livello della sua missione: la sua sfida è solo d'intelletto. Dovrete infatti risolvere tre diversi enigmi casuali, ed in caso di errore verrete istantaneamente uccisi. Vi consigliamo di appuntare le risposte perché una volta concluse le domande con successo dovrete selezionare i simboli corrispondenti alle vostre risposte interagendo con alcuni interruttori.

Gli enigmi sono dodici in totale. Ecco tutte le risposte corrette a tutti i quesiti:

  1. "Creo la mia tana con dei fili e mi sbarazzo della mia preda con un morso velenoso". Risposta corretta: Ragno.
  2. "Alcuni provano a nasconderlo, altri a barare. Ma il tempo mostrerà, c'incontreremo sempre. Prova ad indovinare il mio nome, ti prometto che lo conoscerai quando verrò a reclamarti". Risposta corretta: Morte.
  3. "Quello che può correre ma non cammina mai. Ha una bocca ma non parla mai. Ha una testa ma non singhiozza mai. Ha un letto ma non dorme mai". Risposta corretta: Fiume.
  4. "Piccola quanto il vostro pollice, sono la luce nell'aria. Potresti udirmi prima di vedermi, ma fidati che sono lì". Risposta corretta: Colibrì.
  5. "Mai a riposo, mai fermo. Si muove silenziosamente da valle a valle. Non cammina, corre o trotta, tutto è fresco dove non c'è". Risposta corretta: Sole.
  6. "Divora ogni cosa: bestie, uccelli, alberi, fiori. Mastica ferro, addenta acciaio, macina rocce facendole diventare pasti. Uccide sovrani, distrugge città e fa crollare montagne." Risposta corretta: Tempo.
  7. "Può riportare i morti in vita. Farti piangere, farti ridere e ringiovanirti. Nasce in un istante ma dura una vita". Risposta corretta: Memoria.
  8. "Nella notte arrivano senza essere state prese, e arrivato il giorno si disperdono senza esser state rubate". Risposta corretta: Stelle.
  9. "Quello che è grande ma non cresce. Ha radici nascoste ed è più alto degli alberi". Risposta corretta: Montagna.
  10. "In primavera sono gaio nelle mie disparate vesti. In estate indosso più vestiti. Quando è freddo i miei vestiti diminuiscono, e d'inverno sono praticamente nudo"- Risposta corretta: Albero.
  11. "Sono vivo ma non respiro. Sono freddo nella vita e nella morte. Non ho mai sete ma bevo sempre". Risposta corretta: Pesce.
  12. "Quello che è sempre vecchio e qualche volta nuovo. Mai triste, a volte blu. Mai vuoto ma talvolta pieno. Non spinge mai e tira sempre". Risposta corretta: Luna.

Sconfiggendo d'astuzia la Sfinge otterrete il Trofeo "Indovina indovinello".

Riguardo l'autore

Gabriele Carollo

Gabriele Carollo

Redattore

Si barcamena nello scrivere da pochi anni, tra ettolitri di birra e mostrando con orgoglio la sua barba. Se cercate un consiglio fraterno e senza fronzoli, è l’uomo che fa al caso vostro.

Altri articoli da Gabriele Carollo

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti