Quest'oggi vi proponiamo una nuova guida di Assassin's Creed Odyssey dedicata alla fedele compagna dei nostri viaggi marini. Parliamo dell'Adrestia, la nave che sin dalle prime ore di gioco ci permetterà di lanciarci all'esplorazione dell'Antica Grecia e inseparabile partner nelle battaglie in mare aperto.

Alexios e Kassandra nella loro avventura avranno bisogno di Luogotenenti speciali per migliorare l'equipaggio dell'Adrestia e la maggior parte dei nemici può essere reclutata per il giusto prezzo. Scoprire i migliori membri per l'equipaggio non è facile, quindi siamo qui per aiutarvi a riunire la più salda banda di marinai per viaggiare attraverso l'Egeo.

Ci sono quattro tipologie di equipaggio che possono lavorare sull'Adrestia, suddivisi per rarità come gli equipaggiamenti: comune, raro, epico e leggendario. I Luogotenenti comuni e rari hanno solo un'abilità, a livello epico ne troveremo due ed i membri di grado leggendario ben tre.

Altre pagine della guida:

1

L'unico modo per sapere a quale livello di rarità appartiene un nemico e che abilità ha in dotazione è scansionarlo con il fedele Icaro. Una volta che si è "taggato" un avversario, mantenete il cursore per visualizzare le informazioni aggiuntive. La scansione di un campo di battaglia vi consentirà di individuare le persone che vale la pena reclutare. E la migliore fonte di Luogotenenti Speciali Leggendari sono i Polemarchi, rinvenibili nei forti, ed i Mercenari.

Per reclutare un nemico, dovrete stordirlo senza ucciderlo. Potete farlo furtivamente premendo la levetta sinistra (tasto R3), ma se l'avversario è potente non ci riuscirete in un solo colpo. Ecco come potete aggirare questo problema:

  • Togliendo le armi da quelle equipaggiate combatterete a mani nude e alla fine della loro energia vitale li stordirete, quindi sarete liberi di reclutarli in seguito.
  • Alternativamente, potete combatterli normalmente con le armi equipaggiate ma quando la loro salute sarà bassa usate l'abilità "Calcio di Sparta". Infligge danno non letale, quindi lascerà il nemico vivo e reclutabile.
  • Esistono anche delle particolari frecce in grado di stordire gli avversari che si possono sbloccare nel ramo abilità del Cacciatore.

Combattere i nemici e reclutarli in seguito è anche un modo per raccogliere alcune delle migliori armi e set di armature in Assassin's Creed Odyssey. Oltre a dare bonus alla nave, i tuoi Luogotenenti speciali si uniranno agli abbordaggi delle imbarcazioni nemiche. Se un Mercenario risulta particolarmente arduo da sconfiggere, provate a metterli fuori combattimento e a reclutarli: rovescerete la situazione in un batter d'occhio.

2

Assassin's Creed Odyssey: Abilità speciali dei Luogotenenti

Ci sono un sacco di abilità che i membri dell'equipaggio possono possedere ma alcune sono decisamente più utili di altre. La salute e la difesa della nave sono elementi a cui prestare attenzione, senza dimenticare i principali strumenti di offesa: le frecce (saprete che un membro dell'equipaggio ha questo bonus se presenterà un'icona con tre frecce).

Per avere un quadro generale di tutte le abilità disponibili eccole elencate di seguito, inclusi i bonus associati solo ai Luogotenenti Leggendari:

  • Corazza Nave
  • Creazione di punti deboli con i giavellotti
  • Creazione punto debole con frecce
  • Accumulo di fuoco con i giavellotti
  • Accumulo di fuoco con frecce
  • Aumenta la potenza del fuoco dopo uno speronamento
  • Danno Speronamento
  • Danno Frecce
  • Potenza delle frecce infuocate
  • Tasso di recupero della stamina dei rematori
  • Salute della nave
  • Diminuzione dei danni subiti durante uno sprint
  • Aumenta la potenza del fuoco durante la difesa
  • Aumenta l'accumulo di fuoco con le frecce
  • Danni da fuoco
  • Danno Frecce infuocate

Abilità speciali Luogotenenti leggendari:

  • Stamina rematori recuperata dopo aver spezzato in due una nave
  • Salute ripristinata dopo aver spezzato in due una nave
  • Aumento dei danni quando la salute è bassa
  • Aumenta la velocità dopo un drift

Luogotenenti speciali unici

Nella vostra Odissea potrete incontrare personaggi in alcune missioni secondarie che, una volta portate a termine, vi daranno la possibilità di reclutare questi luogotenenti:

  • Odessa dalla missione A Small Odyssey
  • Gelon dalla quest "Crewless"
  • Vari personaggi possono essere reclutati dalle bacheche, anche se non sempre accetteranno
  • Evie Frye è disponibile presso il negozio Helix come ricompensa del Club Ubisoft
  • I Pegasos possono essere acquistati dal negozio Helix con i crediti appositi
3

Assassin's Creed Odyssey: Come potenziare l'Adrestia

Conclusa la parte dedicata all'equipaggio è bene ora concentrarsi sull'Adrestia, la nostra nave, potenziabile attraverso nove parametri:

  • Velocità di ricarica frecce
  • Velocità di ricarica giavellotti
  • Velocità di ricarica stamina dei rematori e durata dello scatto
  • Danno del fuoco (simboleggiato dai bracieri)
  • Difesa
  • Danno speronamento
  • Danno frecce
  • Danno giavellotti
  • Scafo della nave: la salute, aumentandola potrete equipaggiare nuovi luogotenenti

Esteticamente potrete modificare pochi elementi: il colore e l'immagine raffigurata nella vela, il vestiario dell'equipaggio base e la forma della polena. Quest'ultime vi verranno donate dopo aver sconfitto le creature leggendarie nelle boss fight a loro dedicate.

Per potenziare la nave sono necessari dei materiali comuni: legno, ferro e cuoio, un esborso economico in dracme e delle tavolette antiche. Per i materiali esistono diversi metodi di raccolta:

  • Trafugare le scorte ed il tesoro della città in qualsiasi regione
  • Abbordare o affondare una nave nemica
  • Smantellare le proprie armi

Le tavolette di pietra antiche possono essere rinvenute in forzieri subacquei, oppure in particolari rovine contrassegnate da un'icona di una bandiera rossa. Il nostro consiglio è di esplorare sempre queste zone, perché le tavolette sono piuttosto rare da trovare, e ne raccoglierete sempre poche unità. Se volete potenziare al massimo la vostra nave (obbligatorio per il trofeo di platino), non elemosinate nell'esplorazione.

Riguardo l'autore

Gabriele Carollo

Gabriele Carollo

Redattore

Si barcamena nello scrivere da pochi anni, tra ettolitri di birra e mostrando con orgoglio la sua barba. Se cercate un consiglio fraterno e senza fronzoli, è l’uomo che fa al caso vostro.

Altri articoli da Gabriele Carollo

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti