Ad un certo punto della vostra avventura in Assassin's Creed Odyssey, incontrerete una particolare donna di nome Xenia. Inizialmente vi chiederà dei soldi per le informazioni di cui ha bisogno Alexios o Kassandra ma se avete salvato suo fratello in una delle tante missioni secondarie del gioco sarete in grado di cercare alcuni artefatti per lei.

Sfortunatamente le mappe che vi regalerà contengono qualche falsa pista (nessuno è perfetto dopo tutto), quindi questa guida filtrerà tutte quegli elementi non utili e vi dirà invece dove trovare i cinque oggetti al centro delle ricerche.

Altre pagine della guida:

1

Assassin's Creed Odyssey - Guida alle cacce al tesoro di Xenia

Inizierete questa serie di missioni parlando con Xenia dopo un certo punto della storia. Vi chiederà di recuperare diversi artefatti di valore, cinque in totale, che desidera possedere. Essendo a tutti gli effeti un pirata, ha informazioni sulle loro posizioni sotto forma di mappe del tesoro piuttosto oscure. Ecco quali sono i cinque tesori e come trovarli:

Piuma D'oro

Il primo oggetto è una piuma d'oro. Vi verranno fornite tre mappe per trovarlo. Tuttavia potete ignorarle tranquillamente grazie alla nostra guida. Per trovare l'oggetto che cercate dovete prima viaggiare fino al punto più a sud dell'isola di Salamina (ad ovest dell'Attica). Lì troverete una piccola pira su una piattaforma, con una roccia sulla sinistra. Non troverete nulla lì, tranne un guardiano con cui parlare, facendolo scoprirete che il tesoro è in mano ad alcuni banditi. Dirigetevi verso la piccola cripta nel centro dell'isola per trovarli. Uccideteli tutti e saccheggiate il cadavere del loro leader per trovare la piuma. Tornate da Xenia per completare la missione.

Bracciale Macedone

La prossima richiesta di Xenia sarà di recuperare un braccialetto d'oro da offrire agli dei. La vostra destinazione sarà il Santuario di Sunio, nella punta meridionale dell'Attica. Avrete bisogno di esaminare l'altare al di fuori del tempio, vicino a una scogliera, per scoprire che la scatola dell'offerta è scomparsa. Investigando in giro troverete un nastro, un coperchio, ed alcuni petali di fiori.

Noterete quindi una coppia, che vi dirà che il braccialetto è stato buttato giù dalla scogliera: è il momento di fare un tuffo. Saltate giù dalla scogliera ed entrate in acqua, nuotate poi verso il fondale per recuperare l'artefatto. Datelo a Xenia per completare questa ricerca.

Colei che controlla i mari

Il prossimo artefatto richiesto da Xenia è la conchiglia di Tritone. Può essere trovata in Macedonia, nella zona conosciuta come Tripla penisola di Calcidica, nella baia tra la punta centrale e la punta sottile a destra. Troverete una grotta sottomarina appena al largo della costa, vicino ad alcune scatole galleggianti. Sotto la grande formazione rocciosa avvisterete la grotta, quindi nuotate per attraversarla. Dentro è buio pesto e quindi la vista di Atena è fondamentale per vedere leggermente meglio. Esplorate la zona, popolata anche da alcuni nemici, per trovare la conchiglia. Portatela a Xenia per completare questa missione.

Tira il dado

Xenia vi chiederà di trovare l'ultima serie di mappe. Rubate da un truffatore di nome Autolykos. Lei vi informerà del fatto che si aggira intorno a Nauplia. Dirigetevi verso le Zone Umide dell'Idra fino al villaggio lì sito. Nel porto troverete un uomo vicino ad alcuni vasi. Sarebbe un peccato se qualcosa dovesse accadere a questa bella collezione. Dopo aver fracassato le sue merci rinuncerà alle mappe, che si trovano nella sua casa accanto al Nauplia Shipshed. Troverete della sicurezza intorno all'abitazione, infiltratevi e rubate i documenti che vi servono.

Una mappa si riferisce al flauto di Pan, che troverete nella Grotta di Pan, verso il punto nord-orientale di Attica, sulle colline di Marathon Beach. Esplorate la caverna nella zona per trovarlo.

Una seconda mappa farà riferimento alla Lira di Apollo. La troverete nell'area orientale di Eubea, vicino alle rovine dimenticate di Makris. Saprete di essere nel posto giusto quando vedrete una serie di rovine, insieme ad una statua di un uomo che viene morso da un serpente. Su una lastra vicina troverete il tesoro.

Tornate da Xenia per consegnare gli oggetti e vi chiederà di accompagnarla da Galateia. Facendolo accetterete l'ultima quest della sua caccia al tesoro.

Tesoro inestimabile

Galateia vi dirà che stavano navigando vicino a un posto chiamato Pellene prima di essere attaccati. Recatevi alle cime di Erymanthos, nell'area circondata dalla costa di Scavenger e le colline di Kyllene, nella regione dell'Acaia. C'è un forte indicato sulla mappa, con l'entrata nord-est sorvegliata.

Nell'edificio vedrete una piccola scatola su un tavolo accanto ad un piccolo fuoco. Lì si trova l'oggetto che cercate. Tornate da Xenia per completare la quest.

Riguardo l'autore

Gabriele Carollo

Gabriele Carollo

Redattore

Si barcamena nello scrivere da pochi anni, tra ettolitri di birra e mostrando con orgoglio la sua barba. Se cercate un consiglio fraterno e senza fronzoli, è l’uomo che fa al caso vostro.

Altri articoli da Gabriele Carollo

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti