RocketID, che abiliterà il cross-platform in Rocket League, è stato ritardato oltre il previsto lancio di settembre in modo che lo sviluppatore Psyonix possa "assicurarsi che funzioni perfettamente su tutte le piattaforme prima del suo rilascio".

Come segnala PCGamer, mentre non abbiamo ancora una data di rilascio, Psyonix ha ora confermato che RocketID non sarà disponibile fino al prossimo anno.

"Sebbene il nostro obiettivo fosse quello di lanciare RocketID prima della fine del 2018, abbiamo preso la difficile decisione di rimandare l'uscita all'inizio del 2019", ha scritto lo studio nell'aggiornamento della Roadmap. "La buona notizia è che con i recenti annunci di Sony relativi alla piena funzionalità multipiattaforma, ora possiamo apportare ulteriori modifiche per preparare RocketID per TUTTE le piattaforme per cui otterremo il permesso!"

y8H32vQWJFYqmCrwzSWvD9_650_80

Che ne dite, siete in attesa del cross-platform di Rocket League?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.