Per chi ha amato i primi Battlefield, quelli ancora pseudo realistici ed impacciati nei movimenti, come un soldato carico di equipaggiamento dovrebbe essere, beh vi è una buona notizia, per quanto l'ultima parola spetti sempre e solo al videogiocatore, riporta Rockpapershotgun.

World War 3 è uno sparatutto in prima persona che dai Battlefield si è ispirato, ma non assomiglia molto ai Battlefield di oggi, piuttosto ha preso spunto da quelli passati. Sviluppato dagli studi di The Farm 51, e la loro personale visione di un'ipotetica Terza Guerra Mondiale, tra mappe distruttibili di Varsavia, Mosca e Berlino, armi personalizzabili e un sistema di armature ed equipaggiamento realistico sia per la fanteria che per i veicoli di gioco.

Possiamo vedere di seguito un interessante filmato di gioco:

World War 3 sembra essere realizzato sulla base delle fondamenta gettate da Battlefield 4: abbiamo strutture massicce, scontri caotici tra veicoli, e la possibilità che un soldato piazzato nel punto giusto possa infliggere un ingente danno alla fazione avversaria.

Il gioco per ora offre due modalità: Warzone, basata sulla tradizionale formula di cattura e difendi di Battlefield, e Recon, una modalità di combattimento ravvicinato più tattica con squadre più piccole.

Cosa ne pensate di questo ambizioso titolo?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

World War 3: annunciata la data di uscita in Accesso Anticipato

Farm 51 è finalmente pronta al lancio del suo FPS.

World War 3: rivelati i requisiti minimi e consigliati per PC

Il gioco è atteso per ottobre in Accesso Anticipato.

World War 3 si mostra in azione in quasi 50 minuti di gameplay inedito

Tantissimo nuovo materiale da una build preliminare del gioco.

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

le ultime

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

N64 Classic Mini non rientra al momento nei piani di Nintendo

Lo conferma il presidente di Nintendo of America.

Secondo il CEO di GAME, l'early access incentiva la vendita delle edizioni speciali

La possibilità di giocare i titoli in anticipo attira molti utenti.

Pubblicità