I dati di vendita di PS4, Xbox One e Nintendo Switch per il mese di settembre, recentemente pubblicati da NPD, potrebbero essere incorniciati come prova immortale del fatto che sì, in fin dei conti sono davvero le esclusive a far vendere le console.

Nonostante Spider-Man sia stato accolto dalla critica con delle recensioni non proprio entusiaste, sembra che il titolo di Insomniac abbia fatto lievitare le vendite di PS4 nel mese di settembre, come viene evidenziato dai dati riportati in un post sui forum di IGN. PS4 vince a mani basse il confronto con la bellezza di circa 425 mila unità vendute, mentre segue Nintendo Switch con 260 mila unità. Infine, al terzo posto troviamo Xbox One, con 175 mila console vendute.

spider_man

Ma esiste davvero un collegamento tra i numeri di PS4 a settembre e Spider-Man? Se confrontiamo questi dati con le vendite del mese di settembre 2017, scopriamo che la console ammiraglia Sony riuscì a raggiungere solamente le 295 mila unità vendute. Questo settembre, quindi, le vendite della console sono cresciute per il 42%, uno slancio che non può essere spiegato altrimenti se non con l'uscita di Spider-Man il 7 settembre 2018.

Che ne pensate dei risultati di PS4? Pensavate che Spider-Man potesse alimentare in questo modo le vendite della console?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso

Commenti (7)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti