Quando un leak di Red Dead Redemption 2 costa 1 milione di sterline: il caso Trusted Reviews e Take-Two

La cifrà andrà in beneficenza ma cosa è successo esattamente?

"Take-Two prende la sicurezza molto seriamente e porterà avanti delle azioni legali contro le persone o le pubblicazioni che propongono leak di informazioni confidenziali. Dato che questa situazione coinvolge informazioni riguardanti Red Dead Redemption 2, Rockstar Games ha diretto il pagamento concordato a queste tre grandi organizzazioni benefiche: American Indian College Fund, American Prairie Reserve e First Nations Development Institute".

Questa è la dichiarazione di un portavoce di Take-Two in merito al particolare caso che coinvolge Trusted Reviews, portale videoludico piuttosto conosciuto di proprietà di TI Media. Ma cosa è successo esattamente? Come riportato da Games Industry, TI Media ha pubblicato delle scuse a nome di Trusted Reviews a causa di un articolo pubblicato nel mese di febbraio in cui venivano condivise informazioni provenienti da un presunto documento confidenziale di Rockstar.

In parole povere un leak, una prassi piuttosto comune all'interno del settore videoludico e in generale del giornalismo di settore. Ora l'articolo originale è stato sostituito proprio da queste scuse:

"In data 6 febbraio 2018 abbiamo pubblicato un articolo che aveva come fonte un documento aziendale confidenziale. Avremmo dovuto sapere che queste informazioni erano confidenziali e non avremmo dovuto pubblicarle. Chiediamo senza riserve scusa a Take-Two Games e ci impegniamo affinché azioni simili non vengano ripetute. Abbiamo anche accettato di donare più di 1 milione di sterline a delle associazioni benefiche scelte da Take-Two Games".

1

Le scuse di TI Media sembrano definire la donazione come una sorta di scelta, un bel gesto ma in realtà pare un vero e proprio risarcimento concordato con Take-Two, publisher di Red Dead Redemption 2.

È interessante notare come non si sappia esattamente quali leggi, americane e non, siano state violate da Trusted Reviews ma ciò che è certo è che un caso come questo potrebbe dare vita a un precedente molto delicato per un settore che a conti fatti, molto spesso, vive di leak.

Cosa pensate della vicenda?

Nel caso in cui abbiate iniziato la vostra epopea all'interno di Red Dead Redemption 2 non perdetevi la nostra guida.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza