Alla BlizzCon, Blizzard ha annunciato un nuovo gioco Diablo per dispositivi mobile chiamato Diablo Immortal. Dire che l'annuncio non è stato preso positivamente dalla community è un eufemismo. Anche se Blizzard ha avvertito i fan che non stava pianificando di rivelare il prossimo gioco "core" di Diablo alla BlizzCon, molti sono rimasti sconvolti dall'annuncio di Immortal e dal fatto che Blizzard non ha fornito alcun dettaglio su ciò che è accaduto alla serie principale.

Ora, come riporta Gamespot, il nuovo presidente di Blizzard, J. Allen Brack (che ha sostituito Mike Morhaime), ha detto la sua riguardo la polemica che si è scatenata in seguito all'annuncio. Durante una conference call, Brack ha detto di essere grato per il forte feedback perché dimostra che le persone hanno a cuore Diablo. Ha detto di capire che i giocatori hanno fame di altri Diablo su PC e console, e ha ribadito che Blizzard ha più team che lavorano su diversi giochi della serie. Secondo un report, Diablo 4 sarebbe in fase di sviluppo in questo momento.

1

"Abbiamo visto alcune reazioni interessanti all'annuncio", ha detto Brack. "Penso che sia chiaro che ci sono molti giocatori desiderosi di più contenuti per Diablo per PC e per console. Questo è emerso chiaramente dalla BlizzCon. Francamente, ci sentiamo fortunati ad avere una community che si preoccupa così tanto di questo franchise. l'impegno della nostra comunità è una delle cose che rende Blizzard davvero speciale e qualcosa che apprezziamo davvero".

"Ci piace ascoltare quello che esprimono i fan, francamente Diablo è un'importante franchise per Blizzard, una delle cose che abbiamo detto è che abbiamo più team che lavorano su più progetti diversi per la community di Diablo", ha aggiunto.

Brack ha continuato dicendo che Diablo Immortal, nonostante sia disponibile solo per dispositivi mobile, sarà una "autentica esperienza Diablo", con Blizzard che rifiuta di scendere a compromessi su questo. Non solo, ma Brack ha detto che Blizzard ha intenzione di supportare il gioco a lungo dopo il lancio.

"Riteniamo che Diablo Immortal fornirà un'esperienza Diablo autentica e non comprometteremo questa missione", ha affermato. "Il lancio del gioco sarà solo l'inizio, ci sarà un supporto costante, pubblicheremo il gioco solo quando pensiamo che soddisfi gli standard molto elevati della community. Pensiamo che i giocatori alla fine ameranno Diablo Immortal".

2

Blizzard sta realizzando un gioco Diablo per dispositivi mobile a causa di una ragione molto ovvia: il mobile è la più grande piattaforma di gioco al mondo.

Brack ha detto che il mobile è una "opportunità molto significativa" e ha aggiunto che Diablo per dispositivi mobile potrebbe essere solo il primo dei franchise di Blizzard ad arrivare su questo tipo di dispositivi. A quanto pare Blizzard sta pianificando di adattare tutte i suoi franchise per dispositivi mobile in futuro.

"Il mobile è la più grande piattaforma di gioco oggi", ha detto Brack. "E portando un gioco come Diablo su questa piattaforma in un modo che riflette davvero i nostri standard di qualità, penso che possa portare il franchise a un pubblico globale, incluse persone che non hanno PC. O soprattutto in Cina, dove Blizzard è un marchio occidentale molto, molto forte. Per quanto riguarda i tempi, è qualcosa di cui parleremo più avanti".

Al momento non è stata comunicata alcuna data di uscita per Diablo Immortal, né Blizzard ha detto se sarà un gioco gratuito o a pagamento. La compagnia sta sviluppando il titolo insieme al veterano free-to-play e partner di lunga data NetEase, questa potrebbe essere un'indicazione sul modello di business che potrebbe utilizzare.

E voi che ne pensate di Diablo Immortal?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Diablo: Immortal potrebbe arrivare su Nintendo Switch?

Si, secondo una recente sessione di Domande e Risposte.

L'action RPG Warhammer: Chaosbane fa il verso a Diablo Immortal: "tranquilli niente mobile"

Il titolo "è pensato per essere giocato su PC, PlayStation 4 e Xbox One".

le ultime

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

N64 Classic Mini non rientra al momento nei piani di Nintendo

Lo conferma il presidente di Nintendo of America.

Secondo il CEO di GAME, l'early access incentiva la vendita delle edizioni speciali

La possibilità di giocare i titoli in anticipo attira molti utenti.

Pubblicità