Dopo inXile Entertainment un altro studio specializzato nello sviluppo di RPG entra a far parte delle fila dei Microsoft Studios. Matt Booty conferma i rumor delle scorse settimane: il colosso di Redmond ha acquisito Obsidian Entertainment.

Si tratta di una software house che sicuramente ha diversi punti in comune con inXile dato che entrambi i team sono in un certo senso i successori spirituali di Black Isle Studios, software house storica ed estremamente amata dai fan degli RPG vecchia scuola a cui ha regalato perle come Fallout, Planescape: Torment e Icewind Dale.

Obsidian Entertainment è conosciuta e apprezzata per progetti come Fallout: New Vegas e più recentemente Pillars of Eternity, Tyranny e Pillars of Eternity II: Deadfire. Anche in questo caso sarà interessante scoprire come il talento della software house si coniugherà a dei budget decisamente più importanti garantiti da Microsoft.

1

Siete felici di questo annuncio e di questa acquisizione?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.