Bethesda utilizzerà una versione migliorata del Creation Engine per The Elder Scrolls 6 e Starfield

Ce ne parla Todd Howard.

Anche se The Elder Scrolls 6 e Starfield sono probabilmente destinati alle piattaforme di nuova generazione, Bethesda continuerà a utilizzare per loro il Creation Engine. Naturalmente il publisher ha dichiarato che sarà una versione aggiornata, ma non sappiamo se i grandi problemi che hanno afflitto questo motore saranno affrontati o meno.

Ecco le parole di Todd Howard rilasciate a Gamestar:

"Per Fallout 76 siamo cambiati molto. Il gioco utilizza un nuovo renderer, un nuovo sistema di illuminazione e un nuovo sistema per la generazione del paesaggio. Per Starfield si cambierà. E per The Elder Scrolls 6, si cambierà ancora di più. Ci piace il nostro editor. Ci consente di creare mondi velocemente e i modder lo conoscono molto bene. Ci sono alcuni modi elementari in cui creiamo i nostri giochi e questo continuerà perché ci consente di essere efficienti e pensiamo che funzioni meglio".

The_Elder_Scrolls_VI_logo_672x372

Ora il grosso problema qui è che il Creation Engine ha alcuni problemi principali, come la fisica legata al framerate, l'incapacità di usare un campo visivo (FOV) e le immagini che il motore è attualmente in grado di riprodurre sono obsolete.

Il Creation Engine, che è fondamentalmente un'evoluzione del motore Gamebryo, è un po' datato. Lo sanno i giocatori, lo sanno i modder e lo sa anche Bethesda. Quindi la compagnia dovrà lavorare duramente se vorrà basare The Elder Scrolls 6 e Starfield sul Creation Engine.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (5)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloEverspace 2 - prova

Il ritorno del Diablo interstellare.

ArticoloOutriders - prova

Alla volta di Enoch per scoprire un nuovo mondo e... noi stessi!

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza