FIFA 19 sbarca a Bucarest, Romania, con la prima FUT Champions Cup, e tra i partecipanti annoveriamo anche due italiani che si sfideranno per i 1.500 Global Series Points in palio per il vincitore.

Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale EA per tutti i dettagli sulla competizione:

EA SPORTS annuncia che tutto Ŕ pronto per la prima tappa delle attesissime FUT Champions Cup di quest'anno, che si disputerÓ a Bucarest dal 30 Novembre al 2 Dicembre.

A contendersi la vittoria nel primo degli eventi di qualificazione sulla strada della FIFA 19 eWorld Cup ci saranno 64 FUT Champions Verified, che hanno conquistato un posto in gara grazie alle fasi preliminari svolte giocando online.

Il primo premio in palio Ŕ di 1.500 Global Series Points, di cui il campione potrÓ fare tesoro per raggiungere i piani alti della classifica FIFA 19 Global Series e avvicinarsi alle prossime qualificazioni del torneo.

FIFA19_06

A rappresentare l'Italia ci saranno Fabio Denuzzo, arrivato fino alle fasi finali di Londra nella scorsa edizione delle FUT Global Series e agguerritissimo nel girone Xbox One, e Cosimo Guarnieri, al suo esordio nelle FUT Champions Cup, ma sicuramente un giocatore su cui tenere gli occhi puntati nel girone PlayStation 4.

Sul loro cammino verso la FIFA eWorld Cup 2019 Grand Final i grandi nomi del Competitive FIFA, da Donovan "F2Tekkz" Hunt all'idolo dei tifosi Nicolas "Nicolas99FC" Villalba. In gara anche Joksan Redona e Spencer "Spencer FC" Owen, in una sfida che si preannuncia emozionante fino all'ultimo minuto.

A partire dalle ore 12:00 di Venerdý 30 Novembre sarÓ possibile seguire le FUT Champions Cup sui canali ufficiali Twitch, Youtube, Facebook e Twitter di EA SPORTS.

Sul sito ufficiale il roster dei partecipanti e la programmazione completa dell'evento per non perdersi neanche un secondo di gioco.

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron