Grinding Gear Games ha rinviato l'uscita della versione PlayStation 4 di Path of Exile da dicembre a febbraio 2019.

Ecco il messaggio completo di Grinding Gear relativo allo slittamento del lancio riportato da Gematsu:

"Quando abbiamo annunciato Path of Exile per PlayStation 4 all'inizio di questo mese, abbiamo indicato che stavamo puntando a un'uscita per dicembre. Sfortunatamente, abbiamo dovuto rimandare il gioco all'inizio di febbraio. Siamo estremamente dispiaciuti per l'inconveniente, perché sappiamo che molti giocatori non vedono l'ora di mettere mano a questa versione".

"Abbiamo sottostimato la mole di lavoro necessaria per completare il processo di certificazione durante il periodo natalizio. Mentre speriamo di avere tutto pronto a gennaio, ci sentiamo molto più a nostro agio promettendo un'uscita agli inizi di febbraio. Questo ci darà anche il tempo di lavorare sulle performance del gioco / frame rate, che riteniamo possa essere migliorato prima della pubblicazione".

"Di nuovo, ci dispiace molto per questo. Ci rendiamo conto che molti utenti PlayStation erano desiderosi di giocare a Path of Exile durante il periodo natalizio e attendevano con impazienza notizie sulla data di uscita. Promettiamo che Path of Exile sarà fantastico su PlayStation 4 quando uscirà all'inizio del prossimo anno".

Path_Exile_Delay_11_28_18

Path of Exile è attualmente disponibile per Xbox One e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo