We. The Revolution è un interessante progetto che ci trasporta nella Rivoluzione Francese e che ora ha una data di uscita

Saremo un giudice del Tribunale Rivoluzionario.

Vi avevamo già parlato di We. The Revolution più di un anno fa quando il gioco venne annunciato attirando l'attenzione su quello che sembrava un gioco pronto a unire meccaniche da Papers, Please a un setting interessante come la Rivoluzione Francese e a uno stile grafico che unisce poligoni volutamente grossolani all'arte neoclassica.

Oggi possiamo annunciare che We. The Revolution ha una data di uscita: il 21 marzo 2019 su PC e successivamente anche su Switch. Il titolo sviluppato da Polyslash ci farà vestire i panni di un giudice del Tribunale Rivoluzionario che avrà tra le mani delle responsabilità davvero notevoli.

Le nostre scelte plasmeranno la storia arrivando a decidere vita e morte di criminali ma anche di persone innocenti all'interno di un gioco che vuole trasmettere le atmosfere oppressive di quel periodo.

1

Nel gioco avremo a che fare con più di 100 casi unici e moralmente ambigui e dovremo venire a patti con le nostre scelte anche a causa del giudizio della famiglia del protagonista. Tra alleanze e nemici dovremo riuscire a muoverci in un clima estremamente teso indagando sui casi, interrogando testimoni, leggendo rapporti e scegliendo da che parte stare.

Cosa pensate di We. The Revolution?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza