Path of Exile è uno dei più apprezzati looter action RPG in circolazione e il fatto che sia free-to-play lo rende un pacchetto ancora migliore, quindi i possessori di PS4 sono ovviamente entusiasti del suo imminente arrivo.

Recentemente, Gamingbolt ha inviato alcune domande a Chris Wilson, co-fondatore di Grinding Gear Games, riguardo il lancio per le console di Sony e una delle domande è stata se Path of Exile godrà dei miglioramenti di PS4 Pro.

Per quanto riguarda risoluzione e framerate su PS4 Pro, Wilson ha detto che il gioco non girerà in 4K e 60fps, ma sfrutterà ancora alcune delle funzionalità avanzate del sistema, con la tecnologia di illuminazione globale abilitata. "La nostra tecnologia di illuminazione globale (dove tutti gli oggetti possono illuminare indirettamente altri oggetti attorno a loro in base al loro colore) è abilitata per gli utenti PS4 Pro".

Dal punto di vista del framerate, il gioco girerà su PS4 standard a 60fps, quindi lo stesso dovrebbe valere anche per PS4 Pro, ma non a una risoluzione 4K.

Path_of_Exile_768x432

Path of Exile era previsto su PS4 a dicembre, ma è stato poi rimandato a febbraio 2019. Nel frattempo, i possessori PC e Xbox One potranno presto accedere a un nuovo aggiornamento sostanzioso.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo