Le grandi esclusive che hanno illuminato negli anni la line up di PlayStation 4 sono state per la gran parte grandi, colossali esperienze single player, in grado di coinvolgere milioni di giocatori grazie alle bellissime storie che hanno raccontato.

Per Warwick Light, vice presidente di Sony Interactive Entertainment Europe e Managing Director, questi titoli dimostrano che i giochi single player hanno ancora il loro spazio all'interno dell'industria. In una intervista concessa a MCVUK e riportata da Gaming Bolt, Light afferma che nonostante "il 2018 Ŕ stato un grande anno per Fortnite, mentre Sony si Ŕ comportata come un vero publisher concentrandosi sulle sue esclusive come God of War, Spider-Man, Detroit e i suoi titoli VR come Astro Bot."

Spider_man

"C'Ŕ ancora un grandissimo pubblico per quei giochi che offrono il meglio della narrazione single player con uno sbalorditivo gameplay, come testimonia l'incredibile popolaritÓ guadagnata sia da Spider-Man che da God of War quest'anno", spiega il vice presidente. ╚ vero quindi che il trend del momento Ŕ il multigiocatore, ma i risultati delle esclusive Sony sottolineano come il single player non sia morto ma anzi, continui a godere di enorme successo.

Che ne pensate delle parole di Warwick Light? Siete d'accordo con quanto afferma?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si Ŕ appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!