Come riporta Eurogamer.net, Epic ha annunciato che realizzerÓ la sua suite di strumenti cross-platform, creati originariamente per Fortnite, e li renderÓ gratuiti per l'uso da parte di tutti gli sviluppatori, a partire dal prossimo anno.

L'idea, come potete immaginare, Ŕ quella di realizzare un'integrazione cross-platform, qualcosa per cui Epic Ŕ stata determinante, incoraggiando i titolari delle piattaforme dopo il successo fenomenale di Fortnite.

Questi strumenti permetteranno di sfruttare il cross-platform su PS4, Xbox One, PC, Mac, Nintendo Switch, iOS e Android e i servizi si espanderanno nel 2019, con l'introduzione di nuove feature, come ad esempio trofei e obiettivi cross-platform.

epic_games_apre_il_suo_store_fee_davvero_vantaggiose_GameSoul

Nel comunicato ufficiale si legge:

"Durante il prossimo anno renderemo disponibile un largo pacchetto di tool cross-platform originariamente creati per Fortnite e testati con 200 milioni di giocatori su sette piattaforme differenti. Questi servizi saranno gratuiti per tutti gli sviluppatori, e potranno essere usati con tutti gli engine, le piattaforme e gli store."

Piccoli e grandi sviluppatori, dunque, potranno utilizzare questi strumenti di Epic per i loro giochi. In questo modo potrebbe esserci un'espansione del cross-platform.

Che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.