Death Stranding: spunta l'ennesimo indizio sul coinvolgimento di Stefanie Joosten

La Joosten viene citata in una foto di un altro attore che lavora a Death Stranding.

Fin dall'annuncio di Death Stranding, il toto-cast è stato uno dei passatempi preferiti dai fan per ingannare l'attesa dell'uscita del gioco, e uno dei nomi che più spesso è spuntato in rete è quello di Stefanie Joosten, attrice che ha prestato il volto alla Quiet di Metal Gear Solid V e che in più di un'occasione è stato accostato al progetto.

Un altro indizio della sua partecipazione arriva oggi da una foto pubblica su Instagram da Tommie Earl Jenkins, uno degli attori che lavorano a Death Streanding. Come riporta Gamepur Jenkins ha scattato un selfie proprio con Hideo Kojima e negli hashtag che corredano la didascalia della foto ha scritto i nomi di ogni membro del cast del gioco, includendo però l'hashtag "#StefanieJoosten".

Death_Stranding

Se non può trattarsi di una vera e propria conferma, quello lanciato dall'attore è sicuramente un indizio, anche perché quel nome non può essere finito nella didascalia per errore. Kojima nonostante i rumor non ha mai ammesso il coinvolgimento di Stefanie Joosten, ma forse perché il suo ruolo potrebbe essere quello della figura misteriosa e incappucciata che abbiamo visto negli ultimi trailer del gioco e rivelarlo potrebbe essere considerato un vero spoiler sulla trama di Death Stranding.

Che ne pensate della foto pubblicata da Tommie Earl Jenkins? A questo punto ritenete certo il coinvolgimento di Stefanie Joosten in Death Stranding?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Fortnite Capitolo 2 Stagione 2: un misterioso teaser con dei numeri di telefono spunta in tutto il mondo

Epic sta promuovendo la nuova stagione in un modo piuttosto particolare.

Splinter Cell tornerà in un gioco per VR?

Ubisoft sta lavorando a un titolo per la realtà virtuale che si baserà su una delle sue "più grandi IP".

'Control è solo l'inizio'. Control 2 è già nei piani di Remedy?

Lo sviluppatore accenna alla possibilità di altri progetti ambientati nel mondo del suo apprezzato titolo.

Il volume illustrato The Art of Death Stranding è finalmente disponibile

Titan Books pubblica il libro contenente artwork, concept art, interviste e molto altro.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza