Pokémon Go porta il valore di Niantic a quota 4 miliardi di dollari

Nuovi record finanziari per la societŕ di San Francisco.

Pokémon Go, vera e propria gallina dalle uova d'oro di Niantic, sta continuando a far macinare alla software house nuovi record in termini economici, a più di due anni dalla release ufficiale.

Come riportato da Polygon, che riprende a sua volta un reportage del Wall Street Journal, la società statunitense ha ora un valore finanziario di 4 miliardi di dollari, toccando il traguardo a suo tempo raggiunto da Epic Games agli inizi della primavera 2018. Gli sviluppatori di Fortnite hanno continuato a lastricare d'oro il proprio successo, accumulando un capitale che alla fine di ottobre ha toccato quota 15 miliardi.

Questa costante crescita economica equivale a una benedizione da parte degli investitori, anche dopo che l'interesse attorno a Pokémon Go si è fisiologicamente raffreddato. Niantic, che ha quasi raddoppiato il proprio capitale (l'anno scorso valeva circa 2,7 miliardi di dollari), ha messo nel mirino i big dell'industria: tra i principali nomi in questo settore, Take-Two Interactive vanta un capitale di 11,7 miliardi di dollari; Electronic Arts vale 24,2 miliardi; Activision Blizzard, invece, 36,4 miliardi.

1

Pokémon Go ha di recente introdotto una feature molto attesa dai giocatori, ossia le battaglie tra allenatori. Questa mossa ha riacceso l'interesse dell'utenza dei confronti del titolo Niantic, che nel frattempo è al lavoro su un nuovo titolo in collaborazione con Warner Bros: Harry Potter Wizards Unite, basato sulla realtà aumentata e in uscita nel 2019. Vedremo se questa nuova creatura saprà far breccia nel cuore dei videogiocatori.

Un successo meritato per Niantic? Cosa ne pensate?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza