La casa di Kyoto è sulla cresta dell'onda per quanto riguarda i record fatti segnare dalla sua console ibrida: è di Business Wire, infatti, la notizia che Nintendo Switch è diventata la piattaforma di gioco dell'attuale generazione con il maggior numero di vendite negli Stati Uniti nell'arco di soli 21 mesi. Si tratta, quindi, della console venduta più velocemente negli USA

A partire dal suo debutto, avvenuto nel marzo 2017, fino al mese di novembre 2018 (senza quindi tener conto delle entrate della stagione natalizia), Switch ha piazzato più di 8,7 milioni di unità hardware, battendo la diretta concorrenza di PS4 e Xbox One in termini di vendite nello stesso periodo di tempo.

Il momento d'oro di Nintendo non riguarda solo le macchine distribuite ma anche i giochi. Il solo Super Smash Bros. Ultimate ha già fatto registrare numeri da capogiro, con più di 3 milioni di unità piazzate in soli 11 giorni (sulla base dei dati di vendita dichiarati da Nintendo). A ciò si aggiungono le cifre ragguardevoli di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Mario Kart 8 Deluxe e Super Mario Odissey, che hanno totalizzato rispettivamente 4, 5 e 4,7 milioni di copie vendute. Ben più che incoraggianti, infine, i risultati dei recenti Pokémon: Let's Go e Super Mario Party, di cui sono state distribuite 2 milioni di unità nel primo caso e 1,4 milioni nel secondo (i dati riguardano sempre gli USA).

1

Insomma: a pochi mesi dal secondo compleanno di Nintendo Switch, si può già parlare di un ottimo successo di pubblico. Il 2019 sarà un altro anno d'oro per la console ibrida?