Star Citizen continua a essere sommerso di denaro: Cloud Imperium Games riceve altri 46 milioni di dollari da un investitore privato

Questa cifra sarà devoluta principalmente alle spese di marketing di Squadron 42.

Come se Star Citizen non avesse raccolto già abbastanza denaro dai milioni di giocatori che lo hanno finanziato tramite crowfunding, è notizia di oggi che un investitore privato ha versato nelle casse di Cloud Imperium Games altri 46 milioni di dollari, che si sommano agli altri già accumulati fino a questo momento dagli sviluppatori.

Come riporta Gamasutra questo enorme finanziamento proviene dalle tasche di Clive e Keith Calder, rispettivamente padre e figlio, che con il loro denaro finanzieranno la colossale campagna di marketing di Squadron 42, che come vi avevamo anticipato in un'altra notizia è prevista per il 2020. L'investimento segna la vendita di circa il 10% dell'azienda ai Calder, che diventano "partner con la stessa opinione" di Chris Roberts, fondatore della compagnia e saldamente al comando del progetto Star Citizen.

Star_Citizen_1

"Questo investimento ci aiuta a tenere al sicuro la nostra indipendenza", ha commentato lo stesso Roberts, "potremmo non avere le stesse risorse di Activision o EA ma ora possediamo il controllo sul nostro futuro riguardo al marketing di Squadron 42". Buona parte dei fondi saranno appunto devoluti a questo scopo, anche se una frazione del totale andrà sicuramente a oliare le ruote dello sviluppo di Star Citizen.

Che ne pensate di questo ennesimo, importante successo per Roberts e per Cloud Imperium Games? Qual è la vostra opinione su Star Citizen?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Kunai - recensione

Il tablet ninja più forte che mai prende vita in questo futuristico metroidvania.

Gears 5: Operazione 2 - recensione

Che il massacro continui.

Bad Boys for Life - recensione

A Miami si sgomma ancora.

Zombie Army 4: Dead War - recensione

Nazi-zombie... io la odio questa gente!

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza