Messico: uomo cerca di rapinare una banca armato solamente di un Zapper per NES

Con prevedibili, scarsi risultati.

La fantasia e l'originalità, nello sviluppo di un piano per rubare una banca, sono elementi che non esitiamo a definire imprescindibili. Ha però evidentemente esagerato un uomo in Messico, nella cittadina di Hermosillo, che ha varcato la soglia della filiale locale di una banca armato solo di un Zapper per NES.

L'uomo, come potete vedere nell'immagine che trovate in calce riportata da Nintendo Enthusiast, ha tentato maldestramente di camuffare il Zapper con del nastro adesivo nero, nel tentativo di far sembrare la periferica per NES una vera arma.

NES_Zapper

Sfortunatamente per lui le forze dell'ordine non sono state così ingenue e riconosciuto il trucco hanno subito arrestato il criminale, già protagonista di almeno un'altra dozzina di rapine. Insomma, sarebbe stato meglio per il rapinatore usare lo Zapper con Duck Hunt, piuttosto che con le guardie di sicurezza della filiale.

Che ne pensate della notizia?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza