Sembra che ormai quasi tutti gli analisti e gli insider siano d'accordo su quello che dovrebbe essere il futuro dell'universo Xbox. Che si chiami Xbox Scarlett, Anaconda o altro ancora, la prossima Xbox potrebbe essere caratterizzata da almeno due modelli chiave: uno incentrato sullo streaming e uno sostanzialmente classico.

Anche il noto analista Michael Pachter è d'accordo con questa visione e ne ha parlato sulle pagine di Gaming Bolt lanciando alcune supposizioni davvero molto interessanti su prezzi e capacità di entrambe le console.

"Mi aspetto una versione meno potente della console, come le Steam console, che è solo legata ai download e che non ha hard disk o un lettore. Penso che ci sarà un dispositivo per lo streaming a $100 che non raggiunge i 4K o 240 fps e che poi ci sarà una console più costosa, da $400, che supporta 4K, 240 fps e la realtà virtuale. Non so se ci saranno dei 'modelli'. Non penso che ci saranno dei device completamente diversi".

Pur non parlando direttamente del prezzo, Pachter ha detto la sua anche per quanto riguarda PS5.

1

"Non so se Sony proporrà più tipi di console ma probabilmente avranno un dispositivo che supporta 4K, 240 fps e PlayStation VR. Non so se possano scegliere di avere un hardware legato solamente a PlayStation Now. Forse ci saranno due PlayStation e due Xbox ma sarei sorpreso dalla possibilità che ce ne possano essere di più e non sono neanche sicuro che Sony sia convinta di questa strada".

Pachter crede anche che dal punto di vista dello streaming Xbox sia in vantaggio grazie a Project xCloud e al lavoro profuso su un'infrastruttura di questo tipo.

Considerando che avere una console a $400 con supporto 4K e 240 fps sembra a dir poco impossibile, cosa pensate delle dichiarazioni dell'analista? Secondo voi quale sarà la strategia di Sony e Microsoft.

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle