DOOMBA trasforma un robot aspirapolvere in un meraviglioso generatore di livelli di Doom

La strana e geniale idea del game designer, Rich Whitehouse.

Scrivere nel periodo delle festività natalizie è a modo suo meraviglioso (senza esagerare ovviamente). Non ci sono annunci, la macchina dell'industria videoludica è pressoché completamente ferma e le notizie davvero fresche scarseggiano lasciando spazio a storie strane, bislacche ma a conti fatti bellissime.

Un esempio? DOOMBA! Come riportato da Polygon, DOOMBA è un curioso progetto di Rich Whitehouse, sviluppatore e game designer con vent'anni di esperienza e ruoli più o meno importanti in titoli come il Prey originale e Star Wars Jedi Knight 2: Jedi Outcast. Si tratta in parole povere di uno strumento che trasforma il robottino aspirapolvere Roomba in un generatore di livelli del primo Doom.

Il Doomba fa una cosa teoricamente molto semplice: prende la mappa digitale creata dal software interno di un Roomba e la converte in livelli di Doom. Le versioni più moderne del robottino non fanno altro che mappare la casa in cui devono lavorare e proprio questa mappa digitale darà vita a un livello infernale dell'apprezzatissimo shooter.

1

"Mi sono presto reso conto di come ci fosse una chiara opportunità per servire l'Oscuro Signore dando vita a una serie di algoritmi infernali in servizio di uno dei migliori lavori mai creati in suo nome", scrive Whitehouse presentando questo strano progetto. "Ora il frutto del mio lavoro è nato. Vi presento DOOMBA, una creatura metà script metà capra che può essere sacrificata al posto del mio primogenito in queste festività natalizie".

È interessante notare come Doomba possa essere utilizzato anche senza un Roomba grazie alla presenza di istruzioni dettagliate per modificare l'algoritmo ideato da Whitehouse.

Una storia indubbiamente strana ma comunque meravigliosa non trovate?

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant è 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza