Risolvere i dissidi con una partita a Mario Kart: ecco come una coppia di anziani decide chi deve preparare il t

O si tratta invece di una scusa per giocare?

I videogiochi sono un passatempo per giovani? Assolutamente no, come provano due diverse storie apparse oggi sulle nostre pagine. Se qualche ora fa vi avevamo parlato dell'incredibile ammontare di ore su Animal Crossing accumulato da una nonna, adesso è il turno di una coppia di anziani che risolve le decisioni quotidiane con una partita a Mario Kart.

Come riporta Go Nintendo, l'utente Reddit Bork1138 ha raccontato in un post dei suoi due genitori, che tuttora scelgono chi dei due deve preparare il tè in base all'esito di una partita di Mario Kart 64.

Anziani_mario_kart_64

Chi vince la gara può rimanere comodo a gustarsi la vittoria, mentre lo sconfitto deve correre in cucina a preparare la tipica bevanda. Come afferma lo stesso Bork1138, i due hanno l'abitudine di giocare insieme fin dal 2001, per quella che è diventata una piccola tradizione di famiglia.

Che ne pensate della storia raccontata da Bork1138? Che ne pensate di queste vicende che legano anziani e videogiochi?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza