Anno nuovo, previsioni nuove. Puntuali come la mezzanotte del 31 dicembre che saluta il vecchio 2018, e con un già cospicuo numero di videogiochi che promettono di tenerci compagnia durante i mesi a venire, il ben noto analista di Wedbush Security Michael Pachter ha rilasciato le sue previsioni sui possibili fatti salienti del 2019 videoludico.

Leggiamo da Gamesindustry, che come da tradizione riporta le previsioni dei più noti esperti di analisi del settore, quali sono gli annunci di quest'anno: in primis, Pachter ritiene che Take Two sgancerà due bombe considerevoli, portando all'attenzione di stampa e pubblico un nuovo capitolo di Bioshock oltre a un nuovo titolo Rockstar, entrambi fissati per il 2020. L'analista prosegue il bollettino delle previsioni ritenendo che quest'anno, oltre a Titanfall 3, anche The Elder Scrolls VI vedrà la luce, in seguito al flop di Bethesda con Fallout 76: Pachter ha ammesso di aver predetto la stessa cosa per il 2016 e per il 2017, salvo poi rivelarsi un buco nell'acqua, quindi concediamo ben più di un pizzico di dubbio a questa sua indiscrezione.

1

Le previsioni che fanno più rumore, in ogni caso, riguardano Activision e Nintendo. Pachter sostiene infatti che Overwatch, il popolare shooter targato Activision Blizzard, potrebbe diventare free to play verso la metà di giugno, per venire incontro alle esigenze della Overwatch League che richiederebbe una fascia di pubblico più consistente. Per quel che riguarda Call of Duty 4, Blackout dovrebbe diventare free-to-play all'incirca un mese prima del lancio del nuovo capitolo della serie. Anche nella casa di Kyoto tirerebbe aria di novità, con l'annuncio, nel corso dell'anno, di una nuova versione di Nintendo Switch esclusivamente portatile (cioè con i joy-con non staccabili e senza dock) venduta al prezzo di 199 dollari. Questa mossa sarebbe giustificata dalla necessità di riempire la fascia economica del mercato, andando a sostituire l'hardware ormai vecchio di Nintendo 2DS e 3DS.

Ecco dunque i punti salienti delle previsioni di Michael Pachter relativamente al 2019. Cosa ne pensate?

Riguardo l'autore

Ivan Bececco

Ivan Bececco

Redattore

Le sue passioni più grandi sono la letteratura e i videogiochi: si è costruito una casa al confine tra questi due mondi e giura che, prima o poi, riuscirà ad allevare un drago.