Activision Blizzard: un altro importante dirigente lascia la compagnia

Dopo Spencer Neumann, tocca a Amrita Ahuja.

Poche ore dopo il licenziamento dell'ex CFO Spencer Neumann, Amrita Ahuja, un altro dirigente di Activision Blizzard, ha deciso di lasciare la compagnia.

Come riporta Comicbook, il dipendente, che ha servito Activision Blizzard per oltre otto anni, entrerÓ in Square. No, non Square Enix, ma Square, Inc., una societÓ specializzata in servizi finanziari e di pagamento attraverso dispositivi mobili.

activision_blizzard

Square, Inc. lo ha confermato in un comunicato stampa, osservando che Ahuja entrerÓ nella nuova societÓ a fine mese, rispondendo al CEO Jack Dorsey.

"In Amrita, abbiamo trovato un leader aziendale straordinario e multidimensionale", ha dichiarato Jack Dorsey, CEO di Square. "Amrita offre la possibilitÓ di considerare e bilanciare le opportunitÓ in tutta la nostra attivitÓ e contribuirÓ a rafforzare la nostra disciplina mentre investiamo, costruiamo e scaliamo. ╚ disposta a sfidare se stessa e gli altri, ha il coraggio di prendere rischi ed Ŕ appassionata al conseguimento dei nostri obiettivi".

"Amrita ha una rara combinazione di acume finanziario, esperienza operativa strategica e la capacitÓ di immergersi in un business multiforme", ha affermato David Viniar, Lead Independent Director di Square e ex CFO di Goldman Sachs. "SarÓ un'aggiunta favolosa a Square, e non vedo l'ora di lavorare con lei mentre si unisce al nostro team esecutivo di alto calibro."

Nel frattempo, Activision Blizzard non ha ancora nominato il sostituto di Ahuja.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Cattive acque - recensione

Un thriller appassionante, dove la giustizia fatica ad imporsi.

ArticoloAnimal Crossing: New Horizons - anteprima

Tutto quello che abbiamo scoperto dopo la prima ora di gioco.

GameStop in crisi: gli impiegati starebbero subendo forti pressioni da parte di capi 'disperati'

Da un report emerge un quadro molto preoccupante per le sorti della nota catena.

Conglomerate 451 - recensione

Cyberpunk dungeon master.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza