Secondo Business Insider, il valore economico di Tim Sweeney, amministratore delegato della compagnia di Fortnite, supera 7 miliardi di dollari, 7,16 per la precisione. Una cifra considerevole che conferma lo straordinario successo di pubblico ottenuto dal celebre battle royale.

Nella classifica generale dei 200 uomini più ricchi del mondo, pubblicata annualmente da Bloomberg, Sweeney occupa la casella numero 194: cifra non confermata dal CEO stesso bensì dedotta dal recente volume di investimenti di Epic Games, il più grande di sempre per una compagnia videoludica.

1

Il patrimonio di Sweeney e di Epic Games, tuttavia, non è dato solo da Fortnite e dai suoi 200 milioni di videogiocatori spalmati su molteplici piattaforme (iPhone, Android, PC, Mac, Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch): ricordiamo che la software house è responsabile della creazione dell'Unreal Engine, che garantisce un certo numero di entrate ogniqualvolta una società esterna decide di adottare il popolare motore grafico. Con la recente mossa di Sweeney di aprire il proprio store a quanti, publisher e sviluppatori, vorranno scostarsi dalle politiche economiche di Steam, il 2019 e gli anni a venire della compagnia promettono di essere lastricati d'oro.

Riguardo l'autore

Ivan Bececco

Ivan Bececco

Redattore

Le sue passioni più grandi sono la letteratura e i videogiochi: si è costruito una casa al confine tra questi due mondi e giura che, prima o poi, riuscirà ad allevare un drago.

Altri articoli da Ivan Bececco

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti