Tim Sweeney Ŕ il fondatore e CEO di Epic Games, e neanche a dirlo Ŕ entrato nella lista dei paperoni stilata niente meno che da Bloomberg, riporta Gamesindustry.

Non si pu˛ fare a meno di pensare che dietro a questo risultato Fortnite abbia certamente fatto la sua parte, portando dunque Sweeney ad occupare la posizione numero 195 dei miliardari pi¨ ricchi del pianeta. Il fondatore di Epic ha inoltre scalzato Gabe Newell, capo di Valve, il quale Ŕ fermo alla posizione numero 368, con un distacco di 3 miliardi di dollari tra l'uno e l'altro.

Neanche a dirlo, la maggior parte del patrimonio di Sweeney deriva proprio dalla sua quota di partecipazione in Epic Games, la quale equivale al 44,7%, il che tradotto in denaro ha un valore di qualcosa come 15 miliardi di dollari.

Epic_Logo

A capo della lista dei paperoni troviamo nuovamente Jeff Bezos con i suoi 135 miliardi, seguito naturalmente da Bill Gates. Quanto pensate che Fortnite possa aver contribuito alla fortuna di Sweeney?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron