Dopo settimane di rumor, Atlus ha finalmente annunciato l'arrivo del classico gioco di avventura rompicapo Catherine su PC. Sebbene questo non sia di solito una mossa troppo particolare per molti sviluppatori e publisher, Ŕ stato un grosso passo per Atlus in quanto la societÓ giapponese tende a non portare troppi dei suoi titoli su questa piattaforma.

Dopo il reveal, Sega, la casa madre di Atlus, avrebbe suggerito che Catherine potrebbe non essere l'unico gioco che il publisher sta progettando di portare su PC. In una nuova dichiarazione fornita a PC Gamer, Sega ha affermato: "speriamo di avere altre notizie interessanti da condividere con Sega / Atlus in merito alla pubblicazione su PC in futuro." ╚ una dichiarazione che potrebbe voler dire tutto o niente, o potrebbe indicarci che dovremmo aspettarci altri giochi delle compagnie in arrivo su PC.

Questa dichiarazione solleva alcune domande. Prima di tutto, questi potenziali titoli di Atlus potrebbero essere vecchi giochi come Catherine, o potrebbero essere nuovi titoli? Nel primo caso, allora, non c'Ŕ dubbio che molti fan richiederebbero a gran voce giochi di Atlus come Persona 5. Nonostante attualmente sia disponibile solo per PS4, Persona 5 in particolare non Ŕ bloccato in un accordo di esclusiva sulla piattaforma e Atlus potrebbe decidere di portarlo ovunque se lo desidera.

Persona_5_ds1_1340x1340

Ci sono anche altri giochi Sega, giÓ pubblicati, come quelli della serie Yakuza, che molti speravano di vedere su PC. Allo stato attuale, Yakuza 0 e Yakuza Kiwami sono tutti disponibili su Steam, ma Yakuza Kiwami 2, di recente uscita, non ha ancora trovato la sua strada verso la piattaforma. C'era giÓ una possibilitÓ che questo gioco venisse lanciato per PC, ma alla luce di questa nuova dichiarazione, sembra ancora pi¨ probabile l'arrivo del titolo.

Quali giochi di Sega e Atlus per PC vorreste?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti