Nel corso del CES 2019, l'amministratore delegato di AMD, Lisa Su, ha presentato Radeon VII: la prima GPU di gioco al mondo a 7nm. La scheda Ŕ progettata per competere con l'RTX 2080, ma il boss di Nvidia Jensen Huang Ŕ interessato? Apparentemente no. Anzi ha definito il prodotto del suo rivale "deludente".

Su ha mostrato la potenza di Radeon VII sul palco con una serie di test benchmark e una demo in 4K di Devil May Cry 5, che ha girato per lo pi¨ tra 70 e 120 FPS. Huang, tuttavia, era tutt'altro che colpito, come segnala Techspot. "La performance Ŕ pessima e non c'Ŕ nulla di nuovo", ha detto il CEO.

"[Non c'Ŕ] Ray Tracing, niente AI. ╚ una scheda a 7nm con memoria HBM che a malapena tiene il passo con una 2080. E se accendiamo il DLSS la schiacceremo. Lo stesso se accenderemo il Ray Tracing".

Radeon VII utilizza 16 GB di HBM2 (memoria ad alta larghezza di banda di seconda generazione), mentre l'RTX 2080 dispone di 8 GB di GDDR6.

Huang ha anche sottolineato che quaranta computer portatili con schede RTX 2060, 2070 e 2080 sono in arrivo, aggiungendo che RTX 2080 Ŕ venduta da ogni fornitore di schede.

Rispondendo ai commenti di Huang su Radeon VII, Lisa Su ha detto: "quello che vorrei dire Ŕ che siamo molto eccitati per Radeon VII, e probabilmente suggerirei che non l'ha ancora vista".

Che ne pensate delle parole del CEO di Nvidia?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (8)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti