Lo streamer Hbomberguy Ŕ andato in onda con Donkey Kong 64 e ha raccolto 340.000 dollari da destinare in beneficienza

L'intero ricavato Ŕ stato devoluto a favore di un'associazione per giovani transgender.

Harry Brewis, noto al pubblico con lo pseudonimo di Hbomberguy, Ŕ uno streamer che ha deciso di imbarcarsi in un'impresa a tema Donkey Kong 64: ha portato in live su Twitch una run di 60 ore a fini benefici. Lo riferisce Dualshockers, che sottolinea il grande successo ottenuto dall'iniziativa.

Brewis Ŕ riuscito, infatti, a raccogliere circa 340mila dollari da destinare all'associazione inglese Mermaids, che lavora a contatto con giovani affetti da non conformitÓ di genere e si batte per il riconoscimento dei diritti ai soggetti transgender. Hbomberguy, il quale ha scelto Donkey Kong per promuovere la propria iniziativa in quanto non era mai riuscito a completare il gioco, ha deciso di battersi in favore delle questioni di genere in un momento in cui alcune personalitÓ del mondo dello spettacolo inglese sono finite sotto l'occhio del ciclone per via delle loro posizioni controverse. ╚ il caso, ad esempio, del comico irlandese Graham Linehan, che in pi¨ di un'occasione su Twitter si Ŕ lasciato andare a commenti anti-trans.

La campagna di Brewis si Ŕ propagata come un'eco virale. Hanno aderito all'iniziativa diverse personalitÓ di spicco dell'ambiente videoludico, tra cui il co-creatore di Doom, John Romero, e il director di Fallout: New Vegas Josh Sawyer. Numerosi sono stati i cinguettii che hanno accompagnato lo svolgersi dell'estenuante diretta di Donkey Kong 64, molti dei quali recavano l'hashtag #ThanksGraham a sottolineare, con una punta di ironia, la presa di distanza dalle posizioni omofobe del comico irlandese.

Si Ŕ trattato, indubbiamente, di un bel momento di coralitÓ, ed Ŕ piacevole constatare la risposta del pubblico di videogiocatori a temi tanto delicati quanto di stretta attualitÓ. Voi che ne dite?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Ivan Bececco

Ivan Bececco

Redattore

Le sue passioni pi¨ grandi sono la letteratura e i videogiochi: si Ŕ costruito una casa al confine tra questi due mondi e giura che, prima o poi, riuscirÓ ad allevare un drago.

Contenuti correlati o recenti

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) Web App disponibile: come accedere e sbloccare il mercato

AGGIORNAMENTO DELLE 19:00: La Web App Ŕ finalmente disponibile!

Rambo: Last Blood - recensione

“Non sono cambiato, ho solo imparato a contenermi”.

Blasphemous - recensione

Un Penitente inarrestabile di fronte a uno spaventoso Miracolo.

ArticoloWoW Classic ci ricorda tutto quello che abbiamo perso definitivamente - articolo

Blizzard sottolinea quanto la cultura storica dei giochi si stia perdendo giorno dopo giorno.

Articoli correlati...

Rambo: Last Blood - recensione

“Non sono cambiato, ho solo imparato a contenermi”.

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) - Annunciato e giÓ disponibile il Team of the Week 01

Scopriamo chi sono i primi giocatori della Squadra della Settimana.

Trine 4: The Nightmare Prince si mostra in uno story trailer

Scopriamo cosa ci aspetta nel nuovo capitolo della serie.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza