Secondo David Jaffe le microtransazioni sono ormai state accettate da molti

Il celebre sviluppatore dice la sua su questo spinoso argomento.

David Jaffe è un volto noto nell'industria videoludica, è stato infatti il creatore di famose serie del calibro di God of War e Twisted Metal. Nell'ultimo periodo ha aperto un canale Youtube dove commenta le ultime novità del mondo videoludico. Ad esempio l'anno scorso ha affrontato il tema della stagnazione del settore AAA, in quanto sempre più titoli di questa categoria presentano contenuti simili, favorendo sempre più l'ascesa del mercato indie.

Come riporta Gamereactor, durante il suo ultimo livestream, Jaffe afferma di essere contro la politica delle microtransazioni, specialmente quando la loro introduzione intacca in qualche modo il gameplay, tuttavia i numeri dicono che una grossa fetta di giocatori hanno ormai imparato ad accettare tale politica. Per esempio, se analizziamo i 10 titoli più venduti su PS4 nel 2018, scopriamo che solo in 3 di essi non sono presenti le microtransazioni. Lo sviluppatore continua dicendo che solo una piccola parte di giocatori hardcore si ostina a non accettare le microtransazioni, questo vuol dire che le compagnie non abbandoneranno di certo questa remunerativa pratica.

Cosa ne pensate? Siete d'accordo con David Jaffe? Come giudicate le microtransazioni?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza