L'attesa per il remake di Resident Evil 2 ormai finita, e la febbre da zombie sembra aver gi contagiato tutti. Videogamer ci racconta che, per l'occasione, il co-director di Uncharted 4: Fine di un ladro Bruce Straley ha deciso di riprendere in mano una delle precedenti iterazioni della serie, Resident Evil 4, pubblicato nel 2005 dapprima in esclusiva per Nintendo GameCube.

Le sue retro-impressioni sono state a dir poco entusiaste: "Merda! [Resident Evil 4] ha il miglior combattimento iniziale di tutti i videogiochi. Non posso credere a quanto sia intenso! L'audio spaventoso. La gestione delle risorse, una vera sfida. Si potevano bloccare le porte nel 2005?! E che mi dite del tizio con la motosega? Tutto questo durante il primo combattimento principale del gioco? Epico!", si affrettato a twittare.

Il riferimento alle fasi di apertura del titolo, in cui il protagonista, Leon, durante un'investigazione in un villaggio europeo, finisce per essere coinvolto in uno scontro con una dozzina di locali armati di forcone e un tipo che brandisce una motosega. Siete d'accordo con l'entusiasmo adrenalinico manifestato da Straley?

Riguardo l'autore

Ivan Bececco

Ivan Bececco

Redattore

Le sue passioni pi grandi sono la letteratura e i videogiochi: si costruito una casa al confine tra questi due mondi e giura che, prima o poi, riuscir ad allevare un drago.

Altri articoli da Ivan Bececco