Death Stranding: Kojima e Guerrilla hanno collaborato a stretto contatto

Una collaborazione "intensa".

Michiel van der Leeuw, Techincal Director presso Guerrilla Games, ha raccontato il carattere della collaborazione instauratasi tra lo studio di Hideo Kojima e quello di Guerrilla.

La i due studi hanno iniziato a tenersi in contatto poiché Guerrilla ha "prestato" a Kojima il suo motore grafico, Decima Engine, per la realizzazione di Death Stranding, riporta Metalgearinformer.

Da questa condivisione, che non sorprende poi troppo trattandosi di due importanti studi sotto l'ala di Sony, è nata una collaborazione di carattere quotidiano che è continuata per tutte le fasi di sviluppo di Death Stranding.

"Siamo quel tipo di inventori che non amano solamente creare le cose, a noi piace anche condividerle" racconta van der Leeuw, sottolineando come la condivisione renda più forti.

death_strandong_780x405

"Lo abbiamo fatto per buona cittadinanza. Avevano perso tutta la loro tecnologia in seguito alla rottura con Konami, sarebbe stato scortese non condividere il nostro motore grafico. Non ci aspettavamo di trovare questa chimica con uno studio che lavora dall'altra parte del mondo, la collaborazione è stata intensa".

"Abbiamo priorità simili" aggiunge van der Leeuw, riferendosi alla ricerca di pulizia del codice, di efficienza e tempi di sviluppo.

Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza