Qualche tempo fa i giocatori di Fortnite hanno scovato un misterioso prigioniero congelato nei sotterranei di Picco Polare. Ora parte del ghiaccio si è sciolto, portando alla luce un braccio del malcapitato.

Come riporta Fortnite Intel, sembra che il prigioniero si libererà completamente tra non molto, considerando la velocità con il quale il ghiaccio si sta sciogliendo. Grazie al braccio che emerge dal blocco di ghiacciato possiamo comunque farci un'idea su cosa ci aspetta, l'arto in questione sembra essere fatto in pietra, con alcune incisioni sulla mano e spuntoni sulla spalla. Grazie ai dataminer sappiamo che tale skin è stata denominata "Penguin", molto probabilmente un nome usato per preservare la vera identità della creatura.

fortnite_prigioniero_picco_polare_re_del_fuoco_1_png_800x0_crop_upscale_q85

Al momento non si sa nulla del misterioso prigioniero, alcuni hanno teorizzato che potrebbe essere stato imprigionato dallo stesso Re dei Ghiacci e che la sua skin verrà data come regalo dopo le 9 settimane di sfide della Stagione 7. Ma le teorie non si fermano qui e parlano di un nuovo evento o addirittura di un indizio per la nuova stagione del gioco.

Fortnite è disponibile su PC, mobile, PS4, Nintendo Switch ed Xbox One.

Cosa ne pensate?