All'inizio di questo mese avevano cominciato a rincorrersi voci sul possibile supporto, da parte di Electronic Arts, del motore di gioco Frostbite per Nintendo Switch. Nintendolife ha prontamente segnalato ulteriori rumor che, almeno apparentemente, sembrerebbero navigare in questa direzione.

Nello specifico, l'utente YouTube Doctre81 aveva scovato un dettaglio interessante nella pagina LinkedIn del Software Engineer di Electronic Arts, il quale tra le esperienze pregresse aveva indicato la trasposizione dei kit di sviluppo software utilizzati in titoli quali Battlefield V e Anthem (vale a dire proprio il Frostbite Engine) sull'ibrida Nintendo. Ora, invece, navigando sul suo profilo, possiamo appurare come ogni riferimento a Switch sia stato opportunamente rimosso. Perché?

Stiamo a vedere come si evolverà la vicenda. Se il Frostbite Engine fosse supportato da EA, significherebbe che le versioni Switch di giochi come FIFA (che attualmente girano su un motore personalizzato) monterebbero lo stesso motore che muove le controparti PlayStation 4 e Xbox One. "Abbiamo scelto di proposito di realizzare un engine personalizzato per evitare di implementare una versione depotenziata del Frostbite", aveva dichiarato nel 2017 il responsabile del team di sviluppo di FIFA a proposito della versione Switch.

Voi che ne pensate? EA potrebbe aver trovato il modo di appianare il dislivello rispetto alle console Sony e Microsoft?

Riguardo l'autore

Ivan Bececco

Ivan Bececco

Redattore

Le sue passioni più grandi sono la letteratura e i videogiochi: si è costruito una casa al confine tra questi due mondi e giura che, prima o poi, riuscirà ad allevare un drago.

Altri articoli da Ivan Bececco