Resident Evil 2 Remake a quota 3 milioni di unità distribuite in appena una settimana

Capcom si coccola un successo incredibile.

Resident Evil 2 Remake è arrivato sul mercato dopo un periodo pre-lancio pieno zeppo di elogi e riconoscimenti nelle fiere più importanti del settore. Le recensioni della critica e l'accoglienza dei giocatori hanno confermato le impressioni di mesi e mesi di prove, rivelando un progetto di altissima qualità che rinnova un capitolo storico del franchise.

Capcom annuncia oggi che anche a livello di vendite, e in particolare di copie distribuite, il gioco è un assoluto successo. Come sottolineato dal comunicato ufficiale, Resident Evil 2 Remake ha raggiunto quota 3 milioni di unità distribuite in tutto il mondo nella prima settimana di vendita. Si tratta di un risultato molto importante che porta i numeri complessivi del franchise a 88 milioni di unità vendute dal 1996 a oggi.

Molto interessante anche il parallelo con Resident Evil 7: l'ultimo nuovo capitolo della serie si trova ora a 6 milioni di copie vendute e Capcom si aspetta dei risultati a lungo termine simili anche per Resident Evil 2 Remake.

Capcom quindi si coccola un franchise che sembra aver ritrovato almeno in parte (Resident Evil 7 non ha convito tutti i palati) la propria strada e guarda al futuro con grande fiducia, magari pensando anche al tanto rumoreggiato remake di Resident Evil 3.

Cosa pensate del successo di Resident Evil 2 Remake? Questo ritorno del secondo capitolo vi ha convinto?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza