Un nuovo video di A Plague Tale: Innocence punta i riflettori sull'ambientazione e l'autenticità del gioco

Vediamo insieme il nuovo episodio della webserie dedicata al titolo.

La scorsa settimana, Asobo Studio e Focus Home Interactive hanno finalmente rivelato che A Plague Tale: Innocence uscirà il 14 maggio. Accanto all'annuncio è arrivato il primo episodio di una nuova serie web che approfondiva lo sviluppo del gioco incentrato sui personaggi e la dinamica di fratello e sorella che è al centro del titolo. Oggi, come segnala Dualshockers, è stato pubblicato il secondo episodio di questa webserie che si concentra sull'ambientazione.

Per essere più precisi, A Plague Tale: Innocence si svolge nel 1300 durante la famigerata Black Plague. Questo è, sorprendentemente, un periodo storico non visitato da molti giochi. Secondo Asobo Studio, questo è stato uno dei motivi principali per cui gli sviluppatori hanno deciso di raccontare una storia con questo setting. Un'altra cosa che ha influenzato l'impostazione del gioco è che Asobo Studio ha sede a Bordeaux, in Francia, una città ricca di storia.

Il direttore creativo, David Dedeine, sottolinea come essere collocati all'interno di una città con una storia così ricca abbia permesso a Asobo Studio di rendere gli ambienti e l'intera esperienza visiva davvero accurati.

Asobo Studio ha anche studiato un po'di arte del periodo. Questo ha permesso loro di avere un'immagine migliore dell'illuminazione naturalistica in questi ambienti. Il video sottolinea che sviluppatori volevano assicurarsi che nessuna area fosse mai illuminata da una fonte di luce innaturale.

Sembra che gli sviluppatori stiano cercando di mostrare diversi aspetti della vita del 14° secolo all'interno del gioco. "I nostri eroi incontrano aspetti diversi del periodo", afferma Sebastien Renard "All'inizio hanno una vita comoda e nobile. Oltre a ciò, incontrano le realtà di un paese segnato dalla battaglia, i poveri insediamenti del XIV secolo, l'Inquisizione e la sua struttura gerarchica."

A Plague: Tale Innocence sarà disponibile per PC, PS4 e Xbox One il 14 maggio.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Legend of Zelda Breath of the Wild 2 ai The Game Awards 2021! La teoria dei fan è molto realistica

Fan in attesa di The Legend of Zelda Breath of the Wild 2, preparatevi ai Game Awards.

Rockstar Games: il cofondatore Jamie King spiega perché ha lasciato la compagnia

Una figura chiave di Rockstar Games ha lasciato: perché?

Half Life 3 è vivo e in sviluppo per un noto insider considerato 'credibile'

Si svegli, Mr. Freeman. Half Life 3 potrebbe arrivare per davvero.

Articoli correlati...

Red Dead Redemption 3 sembra confermato da un dipendente di Rockstar

Incredibile notizia per i fan di Red Dead Redemption?

Elden Ring, ecco il primo lungo video gameplay e tanti nuovi dettagli!

Combattimenti, mostri e molto altro in Elden Ring.

The Elder Scrolls VI, Hogwarts Legacy e non solo: un nuovo enorme leak svela le date di uscita

Un nuovo leak di Nvidia GeForce Now avrebbe rivelato le date di lancio di The Elder Scrolls VI e Hogwarts Legacy.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza