PS5 uscirÓ nel prossimo anno fiscale in risposta al rallentamento delle vendite di PS4

Parola di analista.

Secondo l'analista Amir Anvarzadeh, l'uscita di PlayStation 5 sarebbe piuttosto vicina. Anvarzadeh ha infatti indicato il prossimo anno fiscale come periodo in cui potremo finalmente mettere mano sulla nuova generazione videoludica, riporta GameRevolution.

Le cause? "Il rallentamento della crescita nella divisione giochi di Sony", il che secondo l'analista sarebbe sufficiente per portare la compagnia a spingere per giocarsi la carta next-gen.

I profitti di Sony per il settore videoludico, dopo tutto, sono diminuiti del 14% e la societÓ ha ridimensionato le proiezioni per l'anno finanziario corrente a 8,5 trilioni di yen. Anche le azioni della societÓ hanno subito un consistente calo, pari all'8%, il che rappresenta il pi¨ grande ribasso della societÓ dal 2015. In questo senso per˛ dare la colpa al settore gaming sarebbe ingiusto dato che soprattutto la divisione smartphone si rivela una zavorra non da poco per la compagnia.

DyTP2OQWoAAZCdk

Sono molte le speculazioni sulla data di lancio di PS5, ritenete questa attendibile?

Vai ai commenti (22)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Trials of Mana - prova

Certi eroi sembrano proprio non voler andare in pensione

ArticoloGamescom 2019: Blair Witch - prova

Il terrore torna vent'anni dopo.

Erica - recensione

Povera, piccola farfalla

Articoli correlati...

Monster Hunter World Iceborne: sarÓ presente anche lo Zinogre?

Due tracce registrate nel database del JASRAC sembrerebbero confermare il ritorno di uno dei mostri preferiti dai fan della serie.

Destiny 2: Activision non limitava la libertÓ del team di sviluppo, secondo Bungie

David "Deej" Dague parla della separazione amichevole tra le due compagnie.

FIFA 20: ecco cosa mancherÓ nella versione Nintendo Switch

EA fa chiarezza sui contenuti della Legacy Edition.

ArticoloGamescom 2019: Blair Witch - prova

Il terrore torna vent'anni dopo.

Commenti (22)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza