Che Microsoft stia puntando a diffondere Xbox Live su quasi ogni tipologia di dispositivo è un fatto ormai risaputo ma quanto verrà presentato alla GDC 2019 non può che attirare l'attenzione.

Come riportato da Windows Central, la compagnia dovrebbe presentare una nuova piattaforma di sviluppo cross-platform che si pone l'obiettivo di portare il supporto a Xbox Live per giochi su Android, iOS e Nintendo Switch e non solo su PC e console Xbox. Attualmente Microsoft ha alcuni giochi con supporto a Xbox Live su Android, iOS e Switch ma d'ora in avanti Minecraft non sarà di certo una eccezione.

La compagnia quindi punta a diffondere Xbox Live su più piattaforme per un numero di titoli ancora maggiori. In questo modo gli sviluppatori potranno portare achievement, sistemi sociali, multiplayer ed elementi caratteristici del servizio su giochi costruiti per dispositivi mobile e Nintendo Switch.

1

L'informazione è stata confermata dal sito ufficiale della GDC 2019 con la seguente spiegazione:

"Ora Xbox Live sta per diventare MOLTO più grande. Xbox Live si sta espandendo da 400 milioni di device per il gaming e a più di 68 milioni di giocatori attivi a oltre 2 miliardi di device con il lancio del nostro nuovo XDK cross-platform. Date una prima occhiata all'SDK che punta a dare agli sviluppatori la possibilità di connettere giocatori tra iOS, Android e Switch oltre a Xbox e a qualsiasi gioco sul Microsoft Store e sui PC Windows".

Sarà sicuramente interessante scoprire l'effettivo impatto e la presentazione di questo nuovo development kit. Cosa ne pensate?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle