Apex Legends è il nuovo free-to-play battle royale ambientato nell'universo di Titanfall ad opera dei ragazzi di Respawn Entertainment, pur sapendo che si tratta di due serie differenti tra loro viene naturale domandarsi dove siano finiti i piloti ed i Titani.

Come riporta PC Gamer, l'executive producer di Respawn Entertainment Drew McCoy ha dichiarato durante una recente intervista, che semplicemente la presenza di piloti e Titani avrebbe cozzato con le meccaniche battle royale del titolo:

"Molti degli elementi presenti in Titanfall sono stati inseriti volutamente in Apex Legends. Il nostro obiettivo è creare un gioco profondo e strategico ma di facile assimilazione. In tutta onestà, agli inizi dello sviluppo avevamo perfino i tripli salti, la corsa sui muri e Titani in diverse varianti."

3495718_trailer_apexlegends_devdiary_20190204

"Meccaniche come la corsa sui muri e il doppio salto andrebbero ad intaccare l'aspetto strategico del combattimento, in quanto un giocatore può raggiungere qualunque posto rapidamente. Quindi ora non ci saranno situazioni del tipo, ehi ho visto un giocatore correre verso quell'edificio, dunque posso escludere che sia un altro edificio; senza queste meccaniche potrebbe essere ovunque."

Apex Legends è disponibile su PC, Xbox One e PS4.

Cosa ne pensate? Avreste voluto vedere i Titani nel gioco?