Come segnala Fortnite Intel, gli eventi che dovrebbero portare alla Stagione 8 di Fortnite precedentemente intercettati sono iniziati e i giocatori hanno cominciato a segnalare terremoti in-game.

Nella notte tra il 5 e il 6 febbraio, i giocatori di Fortnite sono stati accolti da un effetto di scossa sullo schermo relativamente significativo e dal suono di rocce in movimento riconducibile appunto a un terremoto.

Questo sembra essere l'inizio degli eventi della Stagione 8 che sono stati scoperti nei file Fortnite v7.30 circa 1 settimana fa.

Non è ancora noto con quale frequenza si verificheranno questi eventi. La community presume che un terremoto si verificherà una volta ogni 45 minuti, ma si tratta semplicemente di speculazioni al momento.

I file trapelati indicano che ci saranno in totale 50 terremoti, ciascuno con una quantità crescente di forza.

Supponendo che i 50 terremoti si verificheranno una volta ogni 45 minuti, le scosse dovrebbero terminare dopo 37 ore e 30 minuti.

Che ne pensate degli eventi che stanno accadendo in Fortnite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo