Apex Legends sta avendo un grandissimo successo, ed è una conseguenza naturale dell'attenzione ai dettagli dimostrata da Respawn Entertainment.

Abbiamo iniziato a mettere mano ad Apex Legends fin dal momento dell'uscita a sorpresa per mettere a vostra disposizione una serie di consigli adatti a tutti i giocatori, dalle nuove leve dei Battle Royale fino ai veterani di PUBG, Fortnite e COD: Blackout.

In questa pagina:

Apex Legends: Consigli per iniziare al meglio la Battle Royale

I principi sono gli stessi delle tradizionali Battle Royale: in questo caso, 60 giocatori divisi in squadre da tre si lanciano su una mappa completamente aperta e danno inizio al saccheggio per procurarsi più armi ed equipaggiamento possibile. L'area di gioco si riduce a intervalli regolari, e solamente l'ultima squadra rimasta porta a casa la vittoria.

1. Siete sempre in una squadra di tre giocatori. Se ci sono meno di tre persone nel vostro team, si attiverà il matchmaking automatico.

2. Apex Legends ha un fantastico sistema di targeting: se non amate la chat vocale, potete tranquillamente godere al meglio dell'esperienza usando i comandi in game.

3. Se venite accoppiati con un compagno eccessivamente loquace, potete silenziarlo definitivamente dalla seconda tabella dell'inventario, premendo sulla sua tag (prego).

4. C'è un opzione di Text-to-Speech disponibile per la versione PC, attivabile tramite le impostazioni per l'accessibilità.

5. Ogni partita è composta da 60 giocatori, 20 squadre in totale. Il contatore in alto a destra nell'HUD riene conto delle squadre piuttosto che dei giocatori, perchè è molto più difficile rispetto agli altri Battle Royale mettere a tacere un intero team.

6. Ogni partita dura tra 14 e 25 minuti, molto meno rispetto alle tradizionali Battle Royale, a causa dell'alta mobilità e della mappa piuttosto piccola.

apex_legends_tips_1
La realizzazione dell HUD è veramente eccellente.

7. L'indicatore verso la metà sinistra dell'HUD indica la posizione della "fase successiva", ovvero la zona in cui si chiuderà l'area cosiddetta Safe, che potete anche notare dalla diversa colorazione sulla mini mappa.

8. Non ci sono veicoli e, ovviamente, nemmeno Titani. Il movimento è strettmente legato alla composizione della squadra e alle abilità dei singoli personaggi.

9. Il Loot è abbastanza ben distribuito, ma c'è una Zona Calda, delle Dropship e delle Navi Rifornimento che attirano molto spesso l'attenzione di numerose squadre. Generalmente, bisogna scegliere una zona di atterraggio ricca di edifici.

10. Vi lancerete sulla mappa in formazione serrata, e sarà il Jumpmaster a guidarvi verso la zona di atterraggio prescelta. Potete consigliare una sezione usando il sistema di puntamento o sganciarvi in qualsiasi momento per prendere una strada tutta vostra. Non allontanatevi troppo dal team.

11. Apex Legends segue una dinamica di gameplay unica: bisogna muoversi rapidamente insieme alla squadra e cambiare spesso posizione senza lesinare sui proiettili. Non è un esperienza per i giustizieri solitari, men che meno per i camper. Giocando con questo stile, le vostre partite termineranno velocemente.

Apex Legends: Mappa e Movimenti

12. Nel gioco è presente una sorta di wall-climbing che, seppur distante dalla corsa sui muri e dal triplo salto di Titanfall, vi permette di arrampicarvi per 4 o 5 metri lungo i palazzi tenendo premuto il comando di salto. Riuscirete a scalare persino pareti che inizialmente vi appaiono impossibili.

13. Usate le porte per arrivare ancora più in alto. I giocatori old school di PUBG sanno già di cosa stiamo parlando: aprite una porta e salite in cima per raggiungere anche i tetti inaccessibili.

apex_legends_tips_2

14. Usate i grandi palloncini rossi per muovervi velocemente lungo la mappa: ogni pallone aerostatico ha una zipline che vi permetterà di raggiungere altezze tali da potervi lanciare per poi sfrecciare con il jetpack a velocità molto elevate. Questo sistema è utilissimo per riposizionarsi velocemente.

15. Il rumore dei passi e degli atterraggi è molto più lieve rispetto agli altri Battle Royale, quindi potete riposizionarvi con una certa tranquillità per eliminare i malcapitati camper.

16. Tutti i personaggi si muovono alla stessa velocità.

17. In Apex Legends non c'è il danno da caduta, quindi potete lanciarvi tranquillamente anche dalle rupi più alte.

18. Raggiungendo altezze proibitive vi trovere fuori dalla mappa. Scalando le montagne più alte, ad esempio, partirà un timer pronto ad eliminarvi.

19. Dovreste sempre scivolare e saltare, non solo per muovervi più velocemente, ma soprattutto per evitare eventuali imboscate nemiche. Le scivolate sono molto più veloci dello scatto, pertanto vi renderanno bersagli difficili. Ovviamente, è sempre meglio non seguire un unico pattern nei movimenti.

20. Se vi trovate lungo una discesa, potete fare affidamento su una scivolata infinita che aumenterà via via la velocità. Funziona anche sulle discese più brevi, come le rampe di carico.

apex_legends_tips_3

21. Mettendo via le armi potrete muovervi molto più velocemente, saltando più a lungo e scivolando più lontano; ricordatevene quando vi capita di riposizionarvi rapidamente.

22. Non ci si può sdraiare a terra, per grande tristezza dei camper.

23. Abituatevi ad usare la tecnica del Wiggle, muovendovi a destra e a sinistra costantemente ogni volta che dovete curarvi o lootare il corpo di un nemico. Questa tecnica vi permette non solo di diventare bersagli più difficili, ma anche di abituarvi all'idea di stare sempre all'erta fino a trasformarla in un automatismo.

Apex Legends: Combattimento, Armi ed Equipaggiamenti

24. Il combattimento in Apex Legends ruota attorno al gioco di squadra: state vicino ai vostri compagni e cercate di comunicare chiaramente sfruttando il sistema di targeting. Pensate sempre come un trio, e non come un individuo: a volte, una zipline o un fumogeno possono cambiare le sorti della battaglia.

25. Ricordatevi di usare la vostra abilità tattica ogni volta che potete (bumper sinistro o tasto Q), perchè è molto facile dimenticarsi che si tratta di un'esperienza hero based. Non conservatele, perchè finirete per non usarle mai.

26. Pathfinder può usare il rampino per agganciare i nemici e trascinarli al suo cospetto, un po' come fa Roadhog su Overwatch. Riuscirete a farlo in partita?

27. Scivolare e saltare è un'ottima tecnica di combattimento. In Apex Legends, il bunny hopping in stile Call of Duty è poco efficace e vi renderà prede facili nella pioggia di fuoco targata Titanfall.

apex_legends_tips_4

28. Potete usare le esecuzioni per abbattere i nemici a terra, ma praticamente vi trasformerete in sagome del poligono. Tuttavia, nello store sono presenti alcune spettacolari animazioni da mostrare agli avversari impotenti. Una volta avviata l'esecuzione, non potete interromperla.

29. In alcuni casi l'esecuzione può dimostrarsi utile: abbattendo un nemico, otterrete una ricarica completa degli scudi, ma solamente se siete equipaggiati con uno scudo di grado leggendario.

30. I rapidissimi movimenti di Apex Legends rendono l'headshot un obiettivo piuttosto ostico: è molto meglio mirare al petto e alla parte superiore del corpo, perché grazie al crouching necessario per le scivolate finirete per portare qualche colpo vicino alla fronte. Dal momento che questo consiglio l'ha dato il pro player Shroud, ci sentiamo di suggerirvi di seguirlo.

31. Il colore dei danni inflitti vi fornisce tantissime informazioni: i danni alla testa sono dorati, quelli alle corazze assumono lo stesso colore dello scudo indossato dal nemico (viola, blu o bianco) mentre i colpi diretti sono segnalati in rosso.

32. Gli scudi nemici emettono un suono di frammentazione quando si rompono: avvisate i vostri compagni per concentrare il fuoco sul nemico debole.

apex_legends_tips_5
Mettete via le armi, corridori!

33. Come nella maggior parte dei Battle Royale, i giocatori vengono buttati a terra prima di essere eliminati. Possono essere uccisi individualmente, altrimenti cadranno tutti assieme all'ultimo membro della squadra. Quando l'ultimo membro di una squadra muore, sentirete un avviso sonoro unico e una linea vocale che sottolineerà l'eliminazione dell'intero team.

34. Normalmente, un avversario buttato a terra evidenzia la presenza di compagni ancora vivi. Tuttavia, c'è uno strumento che permette di rianimarsi da soli una volta abbattuti: attenti a lasciare il corpo di un nemico incustodito!

35. La più grande massima dei Battle Royale è: ignorate i nemici abbattuti finché hanno dei compagni ancora in vita! Se scegliete di dare il colpo di grazia ad un giocatore, sarete facile preda dei suoi compagni. Piuttosto, utilizzate il corpo inerte come esca.

36. Non c'è un momento migliore per usare le Ultimate. A dirla tutta, l'unico neo del combat system di Apex Legends sta proprio nel poco spazio dedicato alle Ultimate durante il combattimento: il gunplay è talmente bello e coinvolgente da farvi dimenticare dell'esistenza dell'attacco orbitale, e il tempo necessario per prepararlo spesso vanifica l'intero team fight.

37. Le granate vanno equipaggiate con un tasto e lanciate con un altro, dando vita ad un sistema piuttosto macchinoso. Non sono oggetti da sfruttare in mezzo al combattimento, ma piuttosto da pianficare in anticipo.

38. Ovviamente, nel gioco c'è la caduta del proiettile e il bullet travel. Il che significa dover mirare più avanti rispetto ad un avversario in movimento.

39. Molti mirini vi permettono di accedere ad opzioni aggiuntive legate allo zoom cui potete accedere tramite il tasto Shift o L3 su console.

40. Raccogliendo un arma, troverete all'interno un caricatore intero. Quindi, anche se i vostri compagni hanno aspirato tutte le munizioni in stile Vileda, potrete raccogliere la bocca da fuoco e usarla in caso di disperazione.

41. Potete capire il tipo di munizioni relativo all'arma in uso semplicemente guardando al colore sull HUD, in basso a destra. Ad arma di tal colore, corrisponde munizione di tal colore.

42. Cercate di lootare il più velocemente possibile: tutto quello che fate, in Apex Legends, dev'essere dannatamente veloce. E più veloci diverrete, meglio vi piazzerete. Bisogna allenare l'istinto e riconoscere al primo sguardo gli oggetti che potete equipaggiare direttamente sull'arma in uso.

43. L'armatura, o scudo, e gli elmetti saranno sempre raccolti con la carica al massimo. Uccidendo un nemico, potete tranquillamente impossessarvi delle sue corazze per ottenere una ricarica istantanea senza preoccuparvi di sprecare celle.

apex_legends_tips_6
Questo pop-up vi permette di scoprire se gli attachment trovati a terra sono direttamente equipaggiabili.

44. Avete notato il colore che compare sulle casse lasciate dai nemici abbattuti? Praticamente è lo stesso colore dell'oggetto di grando più alto che potete trovare all'interno. Se hanno armi top tier, la copertura apparirà in giallo. Se hanno qualche leggendario, invece, in viola.

45. Se trovate gli acceleranti per la Ultimate, dateli alla vostra Lifeline, in modo che possa evocare il più velocemente possibile la cassa di approvvigionamenti.

46. L'equipaggiamento raccolto si attacca direttamente all'arma in uso ogni volta che è possibile. Altrimenti, andrà ad occupare uno slot vuoto dell'inventario. Aprendo l'inventario potete rimaneggiare interamente il loadout.

47. Gli equipaggiamenti e le munizioni che non potete sfruttare nel vostro loadout corrente avranno una barra rossa che ne copre l'icona. A meno che non si tratti di qualcosa di irrinunciabile, evitate di raccoglierli o buttateli via, perché l'inventario non è un pozzo senza fondo.

48. Il loot è molto ben distribuito, specialmente nelle zone ricche di edifici. Ovviamente, le dropship e le zone calde contengono sempre il loot migliore.

49. Il loot dorato ha le stesse statistiche di quello leggendario, ma può fare affidamento su un effetto speciale. La corazza d'oro, ad esempio, rigenera gli scudi al massimo in seguito a un esecuzione.

Consigli e Meccaniche

apex_legends_tips_7
Ovvio che lo siamo.

50. Potete sfondare le porte con un calcio. Vi sembra una meccanica inutile? Provate a rimanere incastrati fra le casse lasciate dai nemici appena abbattuti.

51. La zona calda è il grosso "beacon" blu che potete vedere prima di lanciarvi, mentre la dropship è un'aeronave che fluttua poco distante dal terreno. La zona calda fornisce un bonus all'esperienza per ogni uccisione al suo interno, ed entrambe offrono il loot migliore sulla piazza.

52. La SMG R99 è al momento considerata l'arma migliore di Apex Legends. Al secondo posto troviamo la mitragliatrice Devotion seguita dal DMR Longbow. Il fucile di precisione Kraber è troppo raro per meritarsi un posto in classifica.

53. Gli scontri a fuoco dalla lunga distanza sono molto più difficili rispetto a quelli ravvicinati. Il gameplay cucito attorno agli specialisti promuove il combattimento dalla media-breve distanza, dove anche le pistole riescono a brillare.

54. Potete usare il sistema di targeting per segnalare qualsiasi cosa al vostro team, anche un tipo di munizioni nel vostro inventario o una corazza che avete individuato.

55. Si ottengono molti più punti esperienza arrivando in fondo alle partite piuttosto che mietendo vittime. Cercate di rimanere le ultime leggende in piedi!

Per adesso è tutto, ma non allontanatevi! Vi terremo costantemente aggiornati con le tier list e le strategie dei pro player per dominare indisturbati la steppa di Apex Legends!

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

La fiamma per i videogame nasce quando a 3 anni subito il battesimo del fuoco col Super Nintendo. Ex QA tester, oggi è diviso tra la giurisprudenza e una comunicazione che non è solo quella delle proprie opinioni.

Altri articoli da Lorenzo Mancosu

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti