L'apprezzatissimo remake dello storico Resident Evil 2 è ormai uscito da qualche settimana e parecchi giocatori hanno spolpato fino all'osso il titolo di Capcom. Tuttavia, come segnala Gamerant, un giocatore ha deciso di andare oltre, scoprendo cosa si cela oltre i confini del mondo creato dagli sviluppatori.

Lo YouTuber Shesez, utilizzando una mod per la camera libera, ha portato alla luce molti retroscena e espedienti vari utilizzati da Capcom che, in realtà, dovevano rimanere nascosti ai giocatori.

Si parte dall'orfanotrofio. In questo caso, in realtà, l'utente ha scoperto una versione alternativa della location, con texture incomplete. Si potrebbe pensare che il team non abbia completato lo sviluppo, lasciando comunque questa versione nel codice finale.

Questa particolare analisi continua con Mister X: a quanto pare, il personaggio può teletrasportarsi e, nel corso di alcuni eventi scriptati, non ha più importanza la sua posizione e viene teletrasportato dove sono i giocatori.

Ma non è finita qui, lo YouTuber ha deciso di scoprire anche cosa fanno i personaggi non giocanti quando non sono in scena, come sono visualizzati i menu di gioco e come elementi come la pioggia sono stati posizionati attentamente per creare un effetto immersivo.

Che ne dite?

Resident Evil 2 è disponibile per PS4, Xbox One e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Resident Evil 2 Remake - recensione

Il Virus-G è tornato e non è mai stato così bello.

Resident Evil 2 Remake - Dove trovare il Fucile a Pompa e il Lanciagranate

La guida per ottenere la chiave del deposito armi.

Resident Evil 2 Remake - Combinazioni delle Casseforti

La guida per aprire ogni cassaforte, tutte le cassette di sicurezza e la scrivania di Leon.