Come riporta Arstechnica, Bethesda ha confermato che uno dei Vault chiusi di Fallout 76 alla fine verrà aperto, ma l'ammissione è arrivata solo dopo che un giocatore è rimasto intrappolato, insieme ad altri amici, per un breve periodo nella zona "vietata" a causa di un problema tecnico.

Questo fine settimana l'utente Reddit McStaken ha postato immagini all'interno del misterioso Vault, che appare sulla mappa di Fallout 76 ma che non può essere raggiunto attraverso il normale gameplay. McStaken disse che "non intendeva finire" nel Vault in cui è entrato accidentalmente mentre partecipava a un altro evento.

Questo rende la situazione diversa dai precedenti giocatori che sono stati in grado di aprirsi la strada verso il Vault 63 e altri luoghi bloccati all'interno del gioco usando glitch. Una volta all'interno, questi giocatori hanno trovato una spaziosa location parzialmente arredata, completa di ufficio del sovrintendente, cucina e un terminale.

fo76locked_800x450

Mentre McStaken ha detto che alla fine sono stati in grado di uscire dal Vault, hanno comunque espresso la preoccupazione di essere bannati per l'accesso non intenzionale. Questa non era una paura completamente infondata, dato che Bethesda ha recentemente bannato i giocatori che erano entrati nella stanza degli sviluppatori. In questo caso, tuttavia, il publisher era stato chiaro dicendo i giocatori "utilizzavano applicazioni di terze parti per entrare in queste aree".

In ogni caso, Jessica Finster, community manager di Bethesda, ha risposto al post di McStaken per chiarire che "questi Vault sono ancora in costruzione, ma non vediamo l'ora di condividere di più su come diventeranno parte del gioco".

Che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo