Activision Blizzard sta vivendo una situazione molto delicata? Secondo gli ultimi report sembra che la compagnia e in particolare i suoi dipendenti si trovino in una situazione di estrema incertezza.

Come possiamo vedere infatti, si parla molto dei licenziamenti incombenti che la societą starebbe preparando, una societą che si trova in una fase di riassestamento interno da non sottovalutare. Ebbene il problema č proprio la mancanza di certezze, l'intera vicenda č infatti molto seria ma allo stesso tempo i dipendenti di Activision Blizzard vivono in un clima di precarietą per mancanza di preavvisi e comunicati interni.

I dipendenti dei dipartimenti che dovrebbero essere tagliati continuano a lavorare senza sapere se l'indomani potranno rimettere piede in ufficio. L'assenza di comunicazione interna rendere l'ambiente di lavoro decisamente instabile e teso.

"Persone vicine ad Activision Blizzard con cui ho oggi ho parlato mi hanno riferito che ancora non gli č stato comunicato nulla. Coloro che si trovano nei dipartimenti che dovrebbero essere tagliati non sanno ancora se all'indomani avranno ancora un lavoro. E' un trattamento crudele e orribile. Il mio cuore č con voi".

Queste le parole dell'insider e giornalista di Kotaku, Jason Schreier.

Cosa pensate di questa difficile situazione?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron