Come riporta Rockpapershotgun, Starbreeze, publisher che non naviga in buone acque, non sarà più associato al prossimo System Shock 3, poiché ha venduto i diritti del gioco agli sviluppatori OtherSide Entertainment. L'editore ha annunciato che "Starbreeze si aspetta di essere completamente rimborsata per i costi che la compagnia ha affrontato in relazione allo sviluppo del gioco". Recentemente, entrambe le aziende hanno avuto problemi, OtherSide si sta riprendendo dai danni causati dal disastroso lancio di Underworld Ascendant.

Mentre un potenziale lato positivo di questa notizia è che il gioco non è più legato ad un publisher che potrebbe essere di fronte a una bancarotta, di certo non sarà stata una mossa economica per OtherSide. A quanto pare, Starbreeze ha investito 12 milioni di dollari nello sviluppo di System Shock 3 e stanno parlando di essere "completamente rimborsati".

02_ss3_shodan_c_0x0

Il CEO di Starbreeze, Mikael Nermark, sembra almeno vagamente positivo sul cambio di licenza, dicendo "credo che questa sia la soluzione migliore per noi, anche se è triste non poter completare il progetto con OtherSide. System Shock 3 è un titolo fantastico sviluppato in collaborazione con la leggenda del settore Warren Spector e non vedo l'ora di vedere il gioco pubblicato".

Che ne pensate?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti